Quantcast

Bonus per medici e infermieri campani impegnati contro il Covid- 19

2 mesi fa
3 Agosto 2020
di redazione

Bonus per medici e infermieri campani impegnati contro il Covid- 19. Il personale sanitario impegnato in prima linea nell’emergenza Covid-19 riceverà un riconoscimento di premialità. Lo ha stabilito la Giunta Regionale della Campania, che ha deliberato di avviare le procedure .

Verrà individuato  chi, in questi mesi, è stato esposto a particolari rischi di contagio. 15 mila le persone coinvolte in questa prima fase. L’impegno finanziario della regione è di circa 10 milioni di euro. Proseguono, intanto, gli interventi del Piano socio economico della Regione a sostegno delle categorie lavorative particolarmente colpite dalla crisi scatenata dalla pandemia.

1000  euro

La Giunta Regionale, nella seduta di oggi, 3 agosto, ha approvato un sostegno straordinario una tantum a favore dei lavoratori dello spettacolo. Queste persone potranno ricevere un bonus fino a mille euro. Stessa cifra prevista per i lavoratori del comparto cinematografico e audiovisivo. Il bonus una tantum fino a 1000 euro è previsto anche per gli accompagnatori e guide turistiche, alpine e vulcanologiche abilitate residenti nel territorio della regione.

Trattativa

Il premio riservato a medici, infermieri e personale sanitario era da giorni sui tavoli delle trattative della Regione Campania e a metà luglio un vertice coi sindacati si era concluso con un nulla di fatto. Non era stata accettata la bozza presentata da Palazzo Santa Lucia che prevedeva 3 fasce di bonus (da 1.100, 600 e 200 euro) in base al rischio (elevato, medio e basso), con una platea di 40mila potenziali beneficiari. I sindacati non avevano firmato, ritenendo che i requisiti fossero troppo stringenti e che molte categorie sarebbero state escluse dal premio.

temi di questo post