Attualità

Bucciano: ripristinate le corse dell’Air verso Airola, esultano famiglie e studenti

Bucciano: ripristinate le corse dell’Air verso Airola, esultano famiglie e studenti
Bucciano: ripristinate le corse dell’Air verso Airola, esultano famiglie e studenti. Nelle scorse settimane, l’amministrazione comunale di Bucciano si era fatta interprete e portavoce dei sentimenti di preoccupazione e disagio da parte di studenti e genitori del comune caudino, che chiedevano a gran voce l’istituzione di una corsa scolastica che da Bucciano, consentisse agli studenti di raggiungere la vicina Airola.
Una corsa sempre esistita
L’ente caudino si era così speso in prima persona con l’AIR, azienda che gestisce il trasporto pubblico in Campania, affinché tale corsa riprinistasse nei fatti, una corsa scolastica da sempre esistita.
Interesse ed azione che hanno portato nelle scorse ore ad ufficializzare proprio da parte di Air, che a partire dal prossimo 14 novembre, saranno istituite ben 4 corse che consentiranno agli studenti di Bucciano, di poter raggiungere gli istituti scolastici di Airola, ad inizio e fine giornata.
La soddisfazione del senatore  Matera
Soddisfazione in tal senso è stata espressa dal sindaco di Bucciano e senatore della Repubblica, Domenico Matera. “Desidero ringraziare a nome personale e di tutta l’amministrazione comunale che mi onoro di rappresentare, i vertici di Air Campania ed in particolare del presidente Anthony Acconcia, che fin da subito si è reso disponibile nel trovare una soluzione che accontentasse tutti.
Un lavoro rapido e sinergico – ha proseguito Matera – che ha consentito di dare risposte concrete a genitori e studenti e che dimostra quanto il dialogo tra enti ed istituzioni, quando proficuo, può portare alla risoluzione dei problemi in tempi brevi. Siamo davvero molto soddisfatti”.
Il vicesindaco Ciambriello
A fargli eco, il vicesindaco di Bucciano, Samuele Ciambriello, che nei giorni scorsi era stato impegnato in alcuni sopralluoghi proprio con la struttura tecnica di AIR.
“Siamo estremamente soddisfatti, perché ancora una volta abbiamo lavorato per il bene comune, rispondendo alle istanze di tante famiglie, che nelle ultime settimane si erano viste costrette ad organizzarsi per accompagnare i proprio figli a scuola.
Essere un buon amministratore – ha concluso Ciambriello – significa lavorare nell’interesse esclusivo della comunità e dei suoi cittadini, ed il lavoro della amministrazione di cui mi onoro di far parte, ha sempre seguito questa direzione. Continueremo ad anteporre il bene della collettività dinanzi ad ogni cosa”

Cervinara: Stefania Cioffi presidente A Cruce Salus
a cruce salus
Cervinara: Stefania Cioffi presidente A Cruce Salus
Carmela, stroncata da un destino atroce a 39 anni
38 anni
Carmela, stroncata da un destino atroce a 39 anni