Il Caudino
Chiudi

Sezioni

Argomenti

Cervinara: 3 medaglie d’oro per la Natural in Polonia

Pubblicato il 27 Novembre 2022 - 17:13

Cervinara: 3 medaglie d’oro per la Natural in Polonia

Cervinara: 3 medaglie d’oro per la Natural in Polonia. Dopo i recenti, prestigiosi risultati dei gemelli Matteo e Luca Dente ai Tricolori di pesistica olimpica in quel di Biella (TO), l’Asd Natural fa tappa a Siedlce (Varsavia) e con il team azzurro prende parte alla World Cup XPC di Powerlifting, specialità del sollevamento pesi non olimpico. ben oltre le aspettative il bilancio.

500 paesi per 17 paesi

Circa 500 atleti in rappresentanza di 17 Paesi hanno gremito i cinque giorni intensi di competizioni, con le varie categorie che si sono susseguite l’una dopo l’altra, senza sosta. A mettere il primo sigillo è Pasquale Ricci, che ottiene l’oro nell’esercizio di “Squat” facendo registrare il primato europeo di specialità con kg. 150 nella categ. 60 kg. classe master.

Esordio eccellente in campo internazionale per Simone Tisi, atleta datato tra le fila della Natural, da anni fuori sede ma da quest’anno ristabilitosi in quel di Cervinara. Per lui il titolo iridato tra gli Under23, categoria 75 kg., nella specialità dello “Stacco da terra” con un’alzata di kg. 177,500, nonostante una preparazione specifica ai limiti delle tempistiche.

Chiude il tris d’oro il veterano Angelo Finelli, specializzatosi di recente con qualifica tecnica federale, riesce a conquistare il primo posto di categoria nei 75 kg. classe master, ottenendo altresì il terzo gradino del podio Assoluto master nella specialità, in virtù dei 205 kg. sollevati nell’esercizio dello “Stacco”. Da segnalare il titolo assoluto di un altro atleta azzurro, Andrea Di Palma, di Scafati, che con 250 kg. stabilisce il primato europeo dei “pesi massimi” nello stacco da terra.

 I prossimi impegni della Natural

Mentre il team azzurro del Powerlifting è in fase di rientro dalla trasferta in Polonia, la Natural è già concentrata sui prossimi impegni agonistici che andranno a chiudere un altro anno già ricco di successi. Nel week-end di metà dicembre, in Benelux, Pasquale Ricci tenterà di difendere il titolo di Campione Europeo Assoluto FNBB, la federazione che promuove il Body-Building Natural secondo le normative antidoping della NADO.

Nello stesso week-end, a Pordenone, la piccola Sofia Esposito prenderà parte alle finali dei campionati italiani di pesistica olimpica Under13, dove, accompagnata dal tecnico Mariateresa Ricci, cercherà di contendersi un gradino del podio Tricolore.

Continua la lettura