Cervinara

Cervinara: anziani maltrattati nella casa di riposo, misure cautelari per 2 OSS

Cervinara: anziani maltrattati nella casa di riposo, misure cautelari per 2 OSS

Cervinara: anziani maltrattati nella casa di riposo, misure cautelari per 2 Oss. I carabinieri del comando provinciale di Avellino, in stretta collaborazione con i colleghi di Cervinara, guidati dal maresciallo Carlo Toscano. questa mattina stanno eseguendo due misure cautelari nei confronti di due operatrici socio sanitarie (OSS) residenti a Santa Maria a Vico e Cervino. L’accusa è di maltrattamenti ai danni di anziani ricoverati presso una casa di riposo in Cervinara.

Operazione ancora in corso

L’operazione è anc0ra in corso. Ma, a quanto parte, per la Oss di Cervinio dovrebbe scattare l’obbligo di dimora, mentre per quanto riguarda la collegsa di Santa Maria a Vico, la misura più pesante degli arresti domiciliari.

La struttura di Cervinara invece è stata trovata in buone condizioni in generale, quindi tutto sembra essere circoscritto all’operato di  queste due OSS della Valle di Suessola, finite nei guai dopo l’indagine. A controllare la struttura di Cervinara sono stati i Nas di Salerno e, la loro presena di buon mattino, non è sfuggita agli abitanti del posto.

Per maggiori dettagli siamo in attesa del comunicato stampa della Procura di Avellino che ha coordinato le indagini e con gli elementi acquisiti ha chiesto ed ottenuto dal gip le due ordinanze di custodia cautelare.