Cervinara, denunciati in quattro per rissa

Cervinara, denunciati in quattro per rissa

16 Gennaio 2015

di Redazione

Gli Agenti del locale Commissariato di Polizia di Stato hanno denunciato quattro giovani per rissa aggravata, lesioni dolose e false dichiarazioni, nonchè detenzione e porto di pistola.
Ad incastrare i quattro le immagini di una telecamera di sorveglianza che ha registrato i fatti che risalgono alla notte di Capodanno, quando, all’interno di un bar di Via Roma, due di loro, un 20enne originario del luogo con a carico alcuni precedenti di polizia e un 23enne della provicnia di Benevento, che già in precedenza avevano avuto alterchi violenti, cominciano a litigare dando vita ad una vera e propria rissa, iniziata nel locale e proseguita in strada. Dalla ricostruzione degli Agenti del Commissariato, pare che il 20enne abbia estratto una pistola a scopo intimidatorio e sarebbero poi intervenuti altri due giovani, un 21enne ed un 17enne, entrambi di Cervinara. Il 21enne nella coilluttazione si sarebbe impossessato dell’arma, facendola sparire. Dalle imamgini si vede che il 20enne aveva effettivamente estratto una pistola durante la colluttazione e che la stessa gli era stata sottratta prima dal suo diretto antagonista, poi dagli altri due denunciati e gettatat all’esterno dell’esrercizio commericlae. Gli agenti erano intervenuti a fatto già concluso rintracciando il giovane 23enne che riportava evidenti escoriazioni che lui stesso però aveva attribuito ad una caduta accidentale: versione questa smentita dal personale medico del 118 che giudicava le ferite incompatibili con una caduta. Al momento l’arma non è stata ancora rinvenuta. Per la rissa invece è scattata la denuncia per i quattro giovani.

Gi.Pi.

CONTINUA LA LETTURA
Homepage Attualità Condividi adesso
CONDIVIDI ADESSO
Facebook Whatsapp
Twitter Instagram Linkedin
TEMI DI QUESTO POST cervinara denunciati per rissa Home rissa a cervinara