Word of Sport

Cervinara e Rotondi: consiglio comunale congiunto sulla sicurezza. Invitato anche il Prefetto

sei in  Cervinara

6 anni fa - 21 Dicembre 2015

Libertà è partecipazione. I versi della canzone di Giorgio Gaber sono quanto mai attuali per la questione sicurezza che sta interessando le comunità di Cervinara e Rotondi. Una questione che verrà affrontata pubblicamente ed in modo che anche i cittadini possano partecipare nel consiglio comunale, convocato per il prossimo 29 di dicembre. C’è un solo punto all’ordine del giorno: sicurezza urbana. Un tema che nell’atto di convocazione del consiglio comunale è scritto in neretto proprio per sottolineare l’urgenza.
Il presidente del consiglio comunale di Cervinara, Pellegrino Casale, su richiesta ufficiale  dei quattro consiglieri di minoranza, ha deciso di convocare un consiglio comunale straordinario ed aperto ai cittadini per martedì 29 dicembre a partire dalla ore 17. Un consiglio comunale congiunto con quello di Rotondi dove oltre ai cittadini sono stati invitati a partecipare il prefetto di Avellino Sessa la dirigente del commissariato di Cervinara, il vice questore Marino ed il comandante della locale stazione dei carabinieri, Contini.
Non solo: Casale ha scritto al suo omologo di Rotondi, Pino Gallo, per far si che il consiglio comunale veda la partecipazione politica e sociale della comunità che è attaccata a Cervinara. Una decisione che è dovuta da una serie di fatti di cronaca, che stanno interessando i due paesi e sono molto preoccupanti.  Vicende che vi raccontiamo quotidianamente e che martedì prossimo avete la possibilità di raccontare e di discutere. Si tratta di una questione che deve vedere una massiccia presenza della cittadinanza e non ci possono essere diserzioni.

Cervinara e Rotondi: consiglio comunale congiunto sulla sicurezza. Invitato anche il Prefetto
CONTINUA LA LETTURA
Homepage Cervinara Condividi adesso