Quantcast

Cervinara: in difesa della montagna e della natura

Una giornate ecologica per difendere la natura
di  Redazione
1 settimana fa - 8 Giugno 2021
Cervinara: in difesa della montagna e della natura

Cervinara: in difesa della montagna e della natura. Domenica 20 giugno 2021 la Pro Loco Angelo Renna di Cervinara organizzerà una giornata ecologica, in collaborazione con il Comune e la Protezione Civile del centro caudino.

Si parte dalla Croce

L’evento avrà inizio alle ore 8:30 di domenica 20 giugno 2021. Il punto di raccolta del progetto sarà la Croce della località Coppola di Cervinara.

La piacevole escursione partirà naturalmente dalla località Coppola, per poi proseguire e terminare presso la località Piana Gregorio. Sarà questo, dunque, l’itinerario che attenderà tutti gli interessati.

Come rendono noto gli organizzatori dell’evento nella locandina diffusa dalla Pro Loco di Cervinara, la passeggiata si svolgerà nel totale rispetto delle norme di sicurezza del covid-19. Per la gestione dell’emergenza sanitaria, infatti, i partecipanti dovranno firmare un’autocertificazione apposita.

Gli aderenti si impegneranno ad evitare assembramenti e a rispettare a pieno organico il distanziamento interpersonale, che sarà di almeno 2 metri gli uni dagli altri.

Mascherine

Inoltre, i partecipanti dovranno munirsi autonomamente dei dispositivi sanitari individuali, quali la mascherina, i guanti e il disinfettante.

Per ricevere ulteriori informazioni e delucidazioni o inviare le proprie adesioni all’evento, gli organizzatori dell’escursione esortano coloro che sono interessati a contattarli personalmente. Trascriviamo qui di seguito i recapiti telefonici dei responsabili della manifestazione.

Renna Flaviano:  328 – 314 – 4528

Mollica Noè:  393 –  477 – 7129

Casale Francesco:  320 – 401 – 6717

Com’è naturale che sia, in caso di maltempo, la giornata ecologica in programma per domenica 20 giugno 2021 sarà posticipata alla prima data utile.

L’importanza di tutelare l’ambiente

In un mondo sempre più dilaniato dall’inquinamento ambientale e dalle conseguenti mutazioni climatiche, è ora più che mai di fondamentale importanza preoccuparci di salvaguardare il nostro pianeta.

Negli ultimi decenni, infatti, il fenomeno dell’inquinamento ambientale è in pericoloso aumento. Alle forme classiche di inquinamento chimico e biologico si aggiungono  anche l’inquinamento acustico, termico ed elettromagnetico. La protezione dell’ambiente, quindi, resta una delle maggiori sfide del mondo contemporaneo, poiché coinvolge direttamente il suo futuro.

I rifiuti industriali e quelli civili contribuiscono significativamente ad avvelenare l’ambiente  che, con crescente drammaticità, minaccia la salute dell’uomo e dell’ecosistema globale.Per via di questa tragica prospettiva, la giornata ecologica simboleggia dunque un evento di grande importanza.

Prenderci cura dell’ambiente

Ci dimostra che resta essenziale prenderci cura del nostro ambiente e richiama tutti ad un comportamento corretto nei confronti della natura.

Iniziative come quella della Pro Loco Angelo Renna  di Cervinara, presieduta da Mimma Befi,  di conseguenza, divengono punti di slancio sostanziale verso una  presa di coscienza ambientale.

Gli imperativi ambientali

Dobbiamo essere rieducati a tenere al nostro pianeta, prima che sia troppo tardi.Tocca a noi tutelare il nostro ambiente, prima che le disastrose conseguenze dell’inquinamento atmosferico lo annichiliscano irreparabilmente.  Non possiamo non prenderci cura della natura, finché siamo fortunati a poter dire di possederne ancora una.

Giovanna Casale

CONTINUA LA LETTURA
Homepage Cervinara Condividi adesso
TEMI DI QUESTO POST
ambiente montagna natura Oggi