Attualità

Cervinara: La minoranza in consiglio per abolizione ingiunzioni fiscali Soget

Cervinara: La minoranza in consiglio per abolizione ingiunzioni fiscali Soget

Il gruppo consiliare di minoranza Cervinara in comune in una interpellanza indirizzata al sindaco Filuccio Tangredi e al presidente dell’assise comunale Pellegrino Casale, chiede come vuole procedere il comune per la cancellazione delle sanzioni relative alle ingiunzioni fiscali emesse dalla Soget.
Di seguito il testo dell’interpellanza.
“Oggetto: ART. 6-ter “Definizione agevolata delle entrate regionali e degli enti locali” – D.L. 193/2016
Premesso che: con la conversione in legge del D.L. n. 193/2016 il legislatore ha dato la possibilità agli enti territoriali (che non si avvalgono di Equitalia Spa nella riscossione dei propri tributi) di escludere le sanzioni delle entrate, anche tributarie, non riscosse a seguito di provvedimenti di ingiunzione fiscale ai sensi del testo unico delle disposizioni di legge relative alla riscossione delle entrate patrimoniali dello Stato, di cui al regio decreto 14 aprile 1910, n. 639, notificati, negli anni dal 2000 al 2016, dagli enti stessi e dai concessionari della riscossione di cui all’articolo 53 del decreto legislativo 15 dicembre 1997, n. 446.
Considerato che:
– gli enti territoriali possono stabilire, entro sessanta giorni dalla data di entrata in vigore della legge di conversione del predetto decreto, con le forme previste dalla legislazione vigente, l’adozione di propri atti destinati a disciplinare le entrate;
– i medesimi enti territoriali, stabiliscono anche: 1) il numero di rate e la relativa scadenza, che non può superare il 30 settembre 2018; 2) le modalità con cui il debitore manifesta la sua volontà di avvalersi della definizione agevolata; 3) i termini per la presentazione dell’istanza in cui il debitore indica il numero di rate con il quale intende effettuare il pagamento, nonché la pendenza di giudizi aventi a oggetto i debiti cui si riferisce l’istanza stessa, assumendo l’impegno a rinunciare agli stessi giudizi;
4) il termine entro il quale l’ente territoriale o il concessionario della riscossione trasmette ai debitori la comunicazione nella quale sono indicati l’ammontare complessivo delle somme dovute per la definizione agevolata, quello delle singole rate e la scadenza delle stesse.
– il Gruppo Consiliare di Opposizione “CERVINARA IN COMUNE”, ritiene doveroso salvaguardare l’interesse dei cittadini di Cervinara, oltremodo vessati in questi anni dalla Soget, con l’adozione di una delibera di C.C. che preveda l’esclusione delle sanzioni a seguito di provvedimenti di ingiunzione fiscale e tutto quanto previsto dal precedente punto, attraverso una dettagliata disciplina di attuazione.
Pertanto alla luce di queste premesse e considerazioni, il Gruppo Consiliare di opposizione “CERVINARA IN COMUNE” interpella il Sindaco e la Giunta su come intendono procedere circa la possibilità concessa dal legislatore per la cancellazione delle sanzioni relative alle suddette ingiunzioni fiscali emesse dalla Soget, e li invita quanto prima ad avviare l’iter necessario per poter giungere in tempi rapidi ad una decisione in merito, e nel caso ad una sospensione di tutti gli atti esecutivi in essere, vista anche l’imminente decisione del Consiglio di Stato che potrebbe sciogliere il Consiglio Comunale, laddove la mancanza di una specifica delibera sull’argomento oggetto della presente, precluderebbe ai cittadini di Cervinara, la fruizione del beneficio previsto.

Il Gruppo Consiliare di Opposizione
“CERVINARA IN COMUNE”
Seguono le firme di Porcelli, Spiotta e Marra

PUBBLICITA’