Quantcast

Cervinara: non rispettano le norme anticovid, 400 euro di multe per 2

Cervinara: non rispettano le norme anticovid, 400 euro di multe per 2. 400 euro a testa, questa la somma che dovranno pagare due persone di Cervinara.
di redazione
1 mese fa
1 Febbraio 2021

Cervinara: non rispettano le norme anticovid, 400 euro di multe per 2. 400 euro a testa, questa la somma che dovranno pagare due persone di Cervinara. Si tratta di due multe che i carabinieri della locale stazione hanno elevato per inosservanza delle norme anticovid.

A quanto pare, anche nel centro caudino, sta arrivando una stretta su alcuni comportamenti pericolosi da parte di diverse persone  che continuano a non voler capire la necessità di indossare la mascherina e mantenere le distanze.

Incoscienti consapevoli

Intendiamoci, non si tratta solo di giovani. Tanti anche gli adulti che si divertono a giocare a questa sorta di roulette russa. Abbiamo a che fare con degli incoscienti consapevoli perché, oramai, tutti conoscono le pericolosità del covid- 19.

Ci si diverte a giocare con la propria vita e quella degli altri. Non solo, si mettono a rischio anche tante attività commerciali che, faticosamente, con mille problemi economici, cercano di ricominciare in sicurezza.

Arriva la stretta da parte delle forze dell’ordine ed è un bene per tutti. Anzi, probabilmente, ci si poteva muovere prima, ma anche polizia e carabinieri cercano di venire incontro a chi intende ricominciare in sicurezza.

A quanto pare, quindi, i controlli diventeranno più serrati. Gli assembramenti, come quelli di sabato sera non potranno più essere tollerati in alcun modo. E quando a casa verranno recapitate le multe di 400 euro, allora bisognerà meditare, seriamente, sui giusti comportamenti.

Cervinara: non rispettano le norme anticovid, 400 euro di multe per 2

La stretta riguarderà tutti i comuni della Valle Caudina. Non a caso, già questa mattina, le forze dell’ordine si trovano all’ingresso delle scuole e ci saranno all’uscita. Il rientro a scuola non può essere visto come un liberi tutti.

Bisogna rispettare le regole e spiace constatare che questo si ottiene solo mettendo in campo controlli e multe. Si tratta della salute di tutti e tutti dovremmo attenerci alle regole per non contrarre il virus e non farlo propagare.

Purtroppo il senso civico lo pretendiamo sempre e solo dagli altri, noi crediamo di godere sempre di qualche speciale esenzione. Ma dal covid ci si può salvare solo se tutti, ma proprio tutti, rispettiamo le regole.

Temi di questo post