Word of Sport

Cervinara: ore contate per chi ha vandalizzato La Chiave

Sulle tracce dei vandali
sei in  Cervinara

3 settimane fa - 2 Gennaio 2022

Cervinara: ore contate per chi ha vandalizzato La Chiave. Un sincero senso di sdegno ha colto l’intera comunità di Cervinara, non appena abbiamo pubblicato l’articolo sugli atti vandalici subiti da La Chiave di Milot.

Ore contate

Gli autori potrebbero avere le ore contate. Sulla vicenda, infatti. sono in corso le indagi da parte del comandante della Polizia Municipale Serafino Mauriello.

Quella zona è protetta dall’impianto di videosorveglianza e le immagini potrebbero essere determinanti per identificare chi ha deciso di divertirsi in modo tanto becero. Non solo. ai piedi dell’installazione di arte contemporanea sono stati trovati alcuni elementi che potrebbero aiutare ancora di più gli investigatori.

Il comandante Mauriello, questa mattina ha subito informato il sindaco, l’avvocato Caterina Lengua. Anche lei è rimasta turbata e disgustata da questa situazione. La prima cittadina ha assicurato che gli autori verranno perseguiti e non si faranno sconti di sorta.

Del resto, come abbiamo già scritto, La Chiave di Milot, nel mondo, è diventato un forte simbolo di Cervinara. La sua installazione ebbe un’èco mediatica di grande rilevanza.

L’avvocato Lengua ha provveduto anche ad informare l’autore Alfred Mirashi Milot che vive a Firenze che nel 2017 donò questo simbolo a Cervinara. Naturalmente Milot ha espresso tutto il suo dispiacere per questa situazione.

Ma, La Chiave entro pochissime ore verrà ripulita della pittura che l’imbratta. Nonostante oggi sia domenica, nel pomeriggio Liberato Zurlo, titolare di MetalZurlo, effettuerà un sopralluogo in Rione San Pietro per stabilire tempi e modi di intervento. Ricordiamo che Liberato Zurlo è l’artigiano che ha realizzato ed installato La Chiave.

Il controllo del territorio

Sullo sfondo di questo atto vandalico resta una circostanza che Il Caudino continua a denunciare. Manca un serio e organizzato controllo notturno del territorio da parte delle forze dell’ordine.

Altrimenti questi vandali non avrebbero potuto agire indisturbati Oramai è una situazione sotto gli occhi di tutti. Questa gente colpisce dove e come vuole e se ne va via indisturbata. Con le videocamere si può agire solo ex post. Ma è necessario vedere pattuglie in strada per evitare il ripertersi di questi sfregi.

Cervinara: ore contate per chi ha vandalizzato La Chiave
CONTINUA LA LETTURA
Homepage Cervinara Condividi adesso
TEMI DI QUESTO POST chiave milot vandalifeatured