Cervinara

Cervinara/Rotondi: emergenza Carmignano/Isclero

Cervinara/Rotondi: emergenza Carmignano/Isclero

Cervinara/Rotondi: emergenza Carmignano/Isclero. Il torrente Carmignano quando entra nel comune di Rotondi si immette nel fiume Isclero. Ma il cambio da torrente a fiume non cambia i problemi che si continuano a registrare lungo quell’unico corso d’acqua.

Forti piogge

Le forti piogge che stanno insistendo dalla scorsa notte su tutta la Valle Caudina provocano una situazione critica in località Cardito a Cervinara. Non si tratta dell’emergenza vissuta due domenica fa. Quando si rese necessario sfollare tre nuclei familiari, ma la situazione non si può sottovalutare.

Nell’immediato, il comune di Cervinara fu autorizzato a rimuovere l’ostruzione dove confluiscono i tre torrenti montani nel Carminagnano. L’autorizzazione arrivò dal Genio Civile di Avellino anche per la pulizia del letto del corso d’acqua.

Ma non basta. Bisogna rimuovere anche l’ostruzione che si registra nel comune di Rotondi, proprio dove il Carmignano diventa Isclero. Proprio per questo motivo, il sindaco di Cervinara, Caterina Lengua sta per chiedere la relativa autorizzazione a Claudia Campobasso direttrice del Genio Civile di Avellino.

Purtroppo, si agisce sempre durante le emergenze. La sovrapposizione di competenze non giova affatto al governo del territorio. Lo abbiamo sottovalutato più volte.

Gli interventi nei corsi d’acqua spettano al Genio Civile. Ma risulterebbe molto più semplice delegare i comuni a tenere puliti torrenti e fiumi, almeno per la normale amministrazione.

Naturalmente, le amministrazioni comunali dovrebbero avere i fondi necessari. Il governo del territorio deve essere lasciato a chi amministra i territori. Altrimenti non si va da nessuna parte.

Interventi di emergenza

Basta ricordare che il Genio Civile, oramai. Interviene solo quando scattano le emergenze. La mole di lavoro è così grande che, raramente, viene effettuata una manutenzione ordinaria. Ed i fatti parlano da solo. Non si rischia di essere smentiti.

Ora si attende la risposta della dottoressa Campobasso per un nuovo intervento di emergenza. Ma sino a quando le competenze verranno demandate a chi deve badare a delle macroaree, la sicurezza resterà sempre un optional.


ilcaudino.it è partner di Smart eCommerce. La piattaforma editoriale e pubblicitaria per i siti ed i blog di informazione on-line. Smart eCommerce è curatore tecnologico e proprietario dei server che ospitano il sito. Smart eCommerce è curatore commerciale per la monetizzazione del traffico del sito. Chiedi info via e-mail ad adv@smartecommerce.it