Cervinara: Sos da un 86enne che si deve vaccinare

Cervinara: Sos da un 86enne che si deve vaccinare

1 Marzo 2021

di Redazione

Cervinara: Sos da un 86enne che si deve vaccinare. Gentilissima redazione,Sono di Cervinara e vorrei far presente questo problema riguardante la somministrazione dei vaccini anti-covid 19 per gli over 80.

Piattaforma regionale

Ho registrato sulla piattaforma mio zio, 86 enne, per ricevere il vaccino. La domanda è stata accettata e confermata tramite e-mail ed ho firmato tramite codice OTP ricevuto sul numero di cellulare che è stato allegato sulla piattaforma.

Ho poi scaricato il consenso e compilato l’apposito questionario. È da una settimana circa che a Cervinara, precisamente al ‘Palacaudium’, si recano, una volta convocati gli 80enni dei vari paesi compresa Cervinara e sono stati chiamati anche mia nonna, altri nostri familiari della stessa fascia di età, ma non mio zio.

Ho contattato l’ASL che mi hanno risposto di inviare una mail, ma nessuno risponde. Ho chiamato al comune di Cervinara e nessuno risponde. A chi ci dobbiamo rivolgere? È inconcepibile che un anziano possa poter rischiare di contrarre il virus e stare male quando è stata fatta una domanda per ricevere il vaccino e non abbiamo ricevuto né risposte e né alcun tipo di chiamata.

Per concludere, un’altra signora si è prenotata sulla piattaforma 2 giorni fa e ieri è stata convocata per la somministrazione del vaccino, mentre noi aspettiamo ancora la chiamata. A chi ci dobbiamo rivolgere? Attendiamo risposte.

Missiva da una lettrice

La missiva ci arriva da una nostra lettrice di Cervinara e la giriamo immediatamente agli organi competenti. Ci auguriamo che possa trattarsi di un disguido perché sino ad ora al Palacaudium, il centro vaccinale ha funzionato alla perfezione.

Non abbiamo ricevuto altre lamentele e più volte ci siamo recati al palazzetto per verificare di persona come si stanno svolgendo le operazioni.

Ripetiamo, tutto funziona nel migliore dei modi, quindi, auspichiamo che il problema sollevato dalla nostra lettrice possa trovare soluzione già nelle prossime ore. Rispetto alla mole delle persone che devono essere vaccinate, qualcosa può andare anche storto, l’importante resta assicurare il vaccino a questo 86enne.

CONTINUA LA LETTURA
Homepage Attualità Condividi adesso
CONDIVIDI ADESSO
Facebook Whatsapp
Twitter Instagram Linkedin
TEMI DI QUESTO POST 86enne asl Comune Oggi zio