Cervinara

Cervinara: Tangredi non si dimette, favorirebbe l’inciucio con la minoranza

Cervinara: Tangredi  non si dimette, favorirebbe l’inciucio con la minoranza

Cervinara: Tangredi non si dimette, favorirebbe l’inciucio con la minoranza. Non si fa attendere la risposta di Filuccio Tangredi, vice sindaco di Cervinara, alla richiesta di dimissioni da parte della minoranza consiliare del gruppo Cervinara ha bisogno di te

La risposta di Tangredi

In risposta al gruppo di minoranza ” Cervinara ha bisogno di te”, che chiedono le mie dimissioni rispondo con grande sincerità la delega non è mia ma e’ del Sindaco che in ogni momento può revocare chi gli pare.

Piuttosto prendo atto con soddisfazione di questa alzata di scudi da parte della minoranza che sino ad oggi e’ stata silente su tutte le problematiche sollevate, non per spirito di polemica ma per sollevare un dibattito nella società e naturalmente nel consiglio comunale, luogo di proposta politica. La politica dei due forni, che si sta perpretando dimostra come ci sia il totale abbandono degli ideali, per non dire dell’assenza di una visione politica.

Cosa avete detto voi della minoranza, quando il sottoscritto ha posto in consiglio comunale temi importanti per il futuro del nostro paese, quali l’organizzazione sanitaria dei prossimi anni che ci vede assenti, le infrastrutture che non si realizzano, l’isolamento del nostro territorio da parte di Avellino.

Affrontare queste tematiche non vuol dire criticare l’Ammistrazione, ma semplicemente un pungolo su problemi che nei prossimi anni non saranno più risolti, con grave danno alla ns. comunita’, se poi tutto questo lo si legge come un tentativo di destabilizzare l’esecutivo lo smentisco nel modo più categorico, il dibattito e’ il sale della democrazia, viceversa ci saremmo allineati senza se e senza ma, ma forte e’ l’interesse peril nostro paese.

Apertura alla minoranza

Quanto ai tentativi di sfiducia, gia’ rispediti al mittente, mi chiedo quando il sottoscritto è la mia collega Raffaella Cioffi hanno incavolato rapporti con voi, in quali occasioni e per quali motivi. Piuttosto si diano chiarimenti su queste voci che si rincorrono in paese, di una apertura alla minoranza, oppure delle tante riunioni tenute in un noto bar, sin dall’indomani delle elezioni, per cercare di sovvertire la volontà, popolare espressa con il voto di Settembre 2020.

A voi il popolo ha affidato il controllo dell’attività amministrativa dell’opposizione, a noi viceversa il compito di governare il paese. Quando tutto questo non viene rispettato, non parliamo piu” di politica ma di pettegolezzi da strapazzo.

Nessun inciucio con le mie dimissioni

Più volte ho chiesto di tornare ad un equilibrio nell’interesse di Cervinara, e certamente non invitarmi a nessuna riunione gestionale, unitamente alla mia collega Raffaella Cioffi non depone nella direzione auspicata, e certamente non siamo pronti a qualsiasi chiarimento politico che si voglia fare, nel contempo siamo consapevoli che si possa realizzare qualche inciucio, ma tutto questo non accadra’ se e’ legato alle mie dimissioni, fatevene una ragione e vi auguro una buona estate. Il Vice Sindaco Filuccio Tangredi


ilcaudino.it è partner di Smart eCommerce. La piattaforma editoriale e pubblicitaria per i siti ed i blog di informazione on-line. Smart eCommerce è curatore tecnologico e proprietario dei server che ospitano il sito. Smart eCommerce è curatore commerciale per la monetizzazione del traffico del sito. Chiedi info via e-mail ad adv@smartecommerce.it