Cervinara

Cervinara: violenza su una disabile, interviene Salvini

Cervinara: violenza su una disabile, interviene Salvini

Cervinara: violenza su una disabile, interviene Salvini. Figuriamoci se Matteo Salvini, vice premier e leader della Lega, si faceva sfuggire l’occasione di farsi un pò di propaganda con il caso della Rsa di Cervinara.  

Il post di Salvini

La vicenda delle tre operatrici accusate di  minacciare e usare violenze a una paziente disabile in una struttura sanitaria della Valle Caudina è arrivato all’attenzione del vicepremier Matteo Salvini. In un post su facebook il leader della Lega riprende il fermo immagine più cruento delle telecamere installate nella struttura dai carabinieri e scrive.

“Non oso immaginare il dolore che ha provato quella povera donna, le sono vicino con tutto il cuore. La Lega riproporrà in questa Legge di Bilancio il finanziamento delle telecamere negli asili e nella case di riposo, per proteggere bimbi, anziani e disabili. È un dovere”.

Anche se questo tipo di interventi quando le ferite sono ancora aperte odorano di propaganda, non si può dare torto a Salvini. Bisogna riconoscere che per tanti operatori che si prendono cura di bambini, anziani e disabili, c’è sempre la mela marcia che getta un’onta di discredto su tutti. Dobbiamo quasi rassegnarci di affidare la sicurezza alle telecamere. In alcuni casi non può fare diversamente.

Welfare di prossimità

Intanto La cgil di Avellino pone come questione urgente il miglioramento del welfare di prossimità per anziani e disabili. “dobbiamo investire di più sull’assistenza domiciliare – la posizione del segretario generale Franco Fiordellisi. Neanche a Fiordelisi si può dare torto. Portare maggiori servizi a domicilio, vuol dire, in alcuni casi, anche poter fare a meno di queste residenze per anziani.

Peccato che i servizi sociali a Cervinara ed in Valle Caudina restino al palo. Peccato che il piano sanitario dell’Asl Avellino, per questa zona della provincia, preveda il resto di niente. Le prediche ed i sermoni dopo che i fatti sono avvenuti fanno parte di un copione non scritto. Qualche volta non sarebbe male agire prima. E questo vale per tutti Salvini, Fiordelisi e chiunque voglia calvalcare una storia che può solo ferire.

Muore giovane barbiere, si era sposato tre mesi
barbiere
Muore giovane barbiere, si era sposato tre mesi
Due ladri arrestati dalla Mobile
arrestati
Due ladri arrestati dalla Mobile