Attualità

Coronavirus, De Luca ribadisce: No alle corse all’aperto

Coronavirus, De Luca ribadisce: No alle corse all’aperto

La Regione Campania ha pubblicato un chiarimento all’ordinanza di ieri relativa allo sport all’aperto. Secondo quanto si legge, è vietato praticare sport all’aperto anche da soli. Ecco un estratto del testo:

(…) che la situazione attuale impone di adottare misure idonee ad evitare il più possibile episodi ed occasioni di contagio, tenuto conto delle gravissime ed irreparabili conseguenze collegate all’eventuale ulteriore incremento delle positività al virus e del possibile rischio di paralisi dell’assistenza agli ammalati per insufficienza di strutture e strumentazioni allo stato idonee a fronteggiare l’emergenza, stante la crescita esponenziale della curva di contagio, scientificamente attestata con riferimento ai territori nei quali i focolai si sono registrati antecedentemente;

si precisa quanto segue

L’attività sportiva, ludica o ricreativa all’aperto in luoghi pubblici o aperti al pubblico non è compatibile con il contenuto dell’Ordinanza n.15 del 13 marzo 2020 Non è consentito in locali pubblici e/o aperti al pubblico svolgere eventi quali riunioni per fini ricreativi e/o sportivi e feste. Ecco il documento completo: chiarimento-n-6-all-ordinanza-n-15