Quantcast

Damiano: Nessuna zona rossa a Montesarchio

Il primo cittadino smentisce alcune indiscrezioni circolate sulla stampa
di il caudino
3 mesi fa
12 Febbraio 2021

Damiano: Nessuna zona rossa a Montesarchio. Lo afferma il primo cittadino in una nota pubblicata sulla pagina Facebook del Comune.

Monitoraggio

Monitorando costantemente i dati relativi ai contagi a Montesarchio (riportiamo quelli odierni), siamo rimasti stupiti dal dato riportato dal quotidiano online Fanpage che vede il nostro comune inserito tra i trenta a rischio zona rossa.

Damiano: Nessuna zona rossa a Montesarchio

Riteniamo che l’errore non sia attribuibile al quotidiano, ma all’Unità di Crisi che ha probabilmente confuso Montesarchio con qualche paese limitrofo in cui si è registrato qualche focolaio.

Onde evitare allarmi nella popolazione, o speculazioni  precisiamo.

Al momento i casi positivi sono circa 30: da inizio febbraio si sono registrati 9 casi positivi, meno di uno al giorno: va da sé che con questi dati, per quanto l’attenzione debba rimanere alta, non c’è assolutamente allarme né tantomeno rischio zona rossa.

Dato generale

Questo per quanto attiene al dato generale, ma l’Unità di Crisi commette un secondo errore, perché il dato è soprattutto volto a monitorare la situazione epidemiologica delle scuole.

Ebbene, essendo stato il dato scolastico di Montesarchio inviato solo ieri (e anche in questo caso con numeri assolutamente non compatibili con una situazione d’allarme), l’Unità di Crisi non poteva nei giorni precedenti elaborare un dato relativo a Montesarchio, non avendo i numeri.

Servizio

Aggiungiamo, per informazione di servizio, che solo e soltanto per le avverse condizioni meteo le scuole di Montesarchio resteranno chiuse da domani fino a mercoledì.

Qui le altre notizie di cronaca.
Segui tutti gli aggiornamenti cliccando “mi piace” sulla pagina Facebook del Caudino.

Scuole

Le scuole chiuse, spiega Damiano, sono dovute essenzialmente all’allarme maltempo lanciato dalla Regione Campania. Il dipartimento di Protezione civile, infatti, ha diramato un’allerta per tutti i comuni delle aree interne.

Fino all’inizio della prossima settimana è previsto un drastico calo delle temperature con la formazione di ghiaccio. Non sono escluse nevicate anche a bassa quota.