featured

Domenico Matera al “primo giorno di scuola”, domani si insedia il Senato

Domenico Matera al “primo giorno di scuola”, domani si insedia il Senato

Dopo la cavalcata della campagna elettorale, per Domenico Matera inizia, ufficialmente, il mandato di senatore della repubblica.

Oggi, dopo pranzo, ha preso il treno per Roma. Appena arrivato si è recato a palazzo Madama per registrarsi e per prendere possesso del tesserino e di tutti gli altri accessori che gli vengono garantiti con il suo ruolo.

Seduta insediamento

Domattina ci sarà la seduta di insediamento del Senato, che sarà presieduta da Luciana Segre. Subito dopo verrà eletto il nuovo presidente del senato della  repubblica

A questo ruolo, a cui la costituzione affida anche la carica di supplente del presidente della repubblica, è stato indicato Ignazio La Russa. Si tratta di un compagno di partito del senatore Matera che ricordiamo era il candidato nel collegio plurinominale per il centro destra, ma è segretario provinciale di Fratelli d’Italia in provincia di Benevento.

Queste prime notti, il senatore le trascorrerà in albergo. Ma già dalle prossime settimane dovrebbe entrare in possesso di un’abitazione dove si trasferirà anche la famiglia o parte di essa.

La spola con la Valle Caudina

Lui continuerà a fare la spola con la Valle Caudina. Non dimentichiamo che Domenico Matera è anche sindaco di Bucciano e non intende trascurare le vicende del suo comune. E, allo stesso tempo, non sottovaluterà le questioni inerenti il suo importante mandato da senatore.

Ora dovrà ambientarsi, studiare il regolamento, capire il funzionamento e poi cercherà di dare il suo contributo ai lavori della cosiddetta camera alta.

Certo, domani anche per lui sarà il giorno dell’emozione come è giusto che sia. Essere eletto senatore non è cosa da poco conto. Sin qui le cose sono andate davvero tutte nel modo migliore.

Ora lo attendiamo all’opera. Vogliamo solo che mantenga gli impegni che ha preso durante la Campagna elettorale. Domenico Matera può diventare un’importante voce per dare cittadinanza alla Valle Caudina e a tutte le zone interne. Buon lavoro senatore, Il Caudino continuerà a monitorare il suo impegno per queste terre.

Condividi

Redazione

Rassegna stampa di oggi 29 novembre 2022
edicola
Rassegna stampa di oggi 29 novembre 2022