featured

Fratelli d’Italia primo partito della provincia di Benevento

Fratelli d’Italia primo partito della provincia di Benevento

Fratelli d’Italia primo partito della provincia di Benevento. Con una nota diffusa alla stampa il Coordinamento provinciale di Fratelli d’italia Sannio commenta il risultato elettoral. “Un risultato straordinario – si legge nella nota – frutto dell’impegno e della dedizione di amministratori, dirigenti, militanti e simpatizzanti, che ha portato al successo FdI in tutto il Sannio.

Il ringraziamento agli elettori

Vogliamo ringraziare tutti gli elettori che hanno scelto di dare fiducia a Fratelli d’Italia, rendendolo il primo partito della provincia di Benevento e al Senato primo partito della coalizione nel 93% dei comuni, con 73 comuni su 78, oltre che primo partito in assoluto nel 47% dei Comuni, ben 37 comuni su 78.

Questo risultato ha determinato l’elezione al Senato della Repubblica del nostro Coordinatore provinciale Domenico Matera, che per primo si è speso con tutte le sue forze per arrivare a questo traguardo . Un percorso che arriva da lontano, sin dalle regionali del 2020, proseguito in questi anni con il massimo impegno.

Siamo certi che il Sen. Matera saprà interpretare al meglio la fiducia che gli è stata accordata, dopo aver già dimostrato in questi anni l’amore per questo territorio attraverso il suo quotidiano impegno sia come Sindaco che come Coordinatore del partito.

Le congratulazioni agli altri candidati

Formuliamo, inoltre, le più sentite congratulazioni anche altri eletti di Fratelli d’Italia candidati nel nostro collegio: Marco Cerreto, eletto alla Camera dei Deputati nel collegio Benevento-Caserta anche grazie al contributo del Sannio e a Giulia Cosenza eletta al Senato nel collegio uninominale Benevento-Avellino. Siamo già pronti – conclude la nota dell’esecutivo provinciale – alle sfide che ci attendono.

Questo risultato è un punto di partenza, non certo un punto di arrivo e con Matera poniamo oggi le basi per il futuro. Abbiamo scritto la storia e il Sannio ne è stato protagonista”.