Word of Sport

Giovane muore in incidente stradale: espiantati gli organi

Un gesto di grande solidarietà
sei in  Politica

2 mesi fa - 3 Ottobre 2021

Giovane muore in incidente stradale: espiantati gli organi. Gli organi di Francesca Bellucci, la giovane deceduta pochi giorni fa in un incidente stradale, saranno espiamtati.

La famiglia della 38enne originaria di Empoli che da tempo viveva nei pressi di Vinci, ha dato il via libera alla donazione degli organi, come era anche desiderio confidato dalla giovane stessa.

Sul suo corpo sarà eseguita nelle prossime ore l’autopsia per accertare gli ultimi dettagli su quella che è stata una notizia che ha devastato amici e parenti. Francesca Bellucci, 38 anni, era rimasta gravemente ferita in un incidente stradale avvenuto pochi giorni fa a Villanuova, nella zona rurale della provincia di Empoli.

L’impatto

L’impatto, frontale, tra due automobili non le ha lasciato scampo. La sua mini si è letteralmente schiantata contro un Suv, con alla guida un 51enne che è rimasto illeso.

L’uomo si è subito fermato per prestarle soccorso, ma le ferite riportate dalla giovane erano apparse subito troppo gravi. Nonostante un elicottero Pegaso ed un trasferimento al CTO, la giovane si è spenta al Careggi, dopo un ricovero in terapia intensiva.

Ed è nel reparto di medicina legale del nosocomio toscano che ora si trova il suo corpo, in attesa dell’autopsia che si svolgerà nelle prossime ore, cui seguirà l’espianto degli organi.

Molto conosciuta a Vinci e dintorni, dove viveva, Francesca Bellucci era stata ballerina della Scuola di Danza “Miosotys Dans” di Montelupo, ballando anche sul palco dell’Ariston di Sanremo anni fa in un un musical.

Pericolosità della strada

Il tragico incidente che l’ha vista coinvolta, avvenuto nella tarda mattinata di mercoledì, ha però riacceso i riflettori sulla pericolosità di via Sottopoggio per San Donato, la strada che collega Villanova alla frazione di Pozzale.

Si tratta di un’arteria secondaria di grande importanza. Visto che di fatto rappresenta la via più breve per raggiungere il polo tecnologico e le uscite della Fi-Pi-Li di Montelupo ed Empoli Est per chi proviene dalle zone di Pozzale, Corniola, Monterappoli e Martignana.

Consente infatti di arrivare più velocemente alla strada di grande comunicazione senza passare dal centro ed è anche la via più breve per arrivare a Montelupo. Il problema risiede appunto nella ristrettezza della carreggiata; e nella velocità molto alta che gli automobilisti sono soliti tenere quando passano di lì.

In tanti in queste ore stanno riempendo i social di ricordi della giovane, conosciuta anche per il suo studio di riflessologia ad Empoli. I suoi occhi continueranno a vedere, anche se il dolore di amici e familiari sarà impossibile da lenire.

Giovane muore in incidente stradale: espiantati gli organi
CONTINUA LA LETTURA
Homepage Politica Condividi adesso
TEMI DI QUESTO POST espiantati giovane Oggi organi