Word of Sport

Montesarchio: sugli scudi l’assessore Morena Cecere

Prestigioso riconoscimento per l'assessore alla cultura
sei in  valle caudina

4 settimane fa - 3 Ottobre 2021

Montesarchio: sugli scudi l’assessore Morena Cecere. Prestigioso riconoscimento per il Comune di Montesarchio. Nella splendida cornice della Certosa di San Martino a Napoli, l’assessore alla  Cultura Morena Cecere è stata insignita di una menzione speciale nell’ambito del Premio Poerio Imbriani, giunto alla sua VIII edizione.

Il lavoro della Cecere e dellle Sentinelle della Torre

Presenti il Direttore Regionale dei Musei della Campania, Marta Ragozzino, il Direttore della Certosa di San Martino Francesco Delizia e naturalmente la Presidente dell’associazione Culturale Carlo Poerio, Anna Poerio.

Un riconoscimento importante che va a premiare il lavoro svolto dal Comune di Montesarchio e dall’assessore alla Cultura Morena Cecere, in sinergia con le associazioni di volontari ed in particolare le Sentinelle della Torre.

Insieme hanno saputo valorizzare il  sito culturale legato alla storia del Risorgimento Italiano e alla figura di Carlo Poerio che trascorse nella Torre di Montesarchio parte della sua prigionia.

Le parole dell’assessore

«Sono onorata – dichiara l’assessore Morena Cecere – di ricevere questo premio che è il riconoscimento al percorso intrapreso e principalmente connotato dal rafforzamento della consapevolezza dell’identità culturale territoriale.

In questo scenario si colloca la sinergica collaborazione con l’associazione culturale e con la Presidente Anna Poerio, che ringrazio di cuore, volta all’esaltazione della figura di Carlo Poerio strettamente collegata alla storia del nostro sito culturale.

Un percorso che dimostra come gli obiettivi condivisi in sinergia con le associazioni territoriali, i tanti volontari ed in particolare le Sentinelle della Torre, producano importati risultati in termini di coinvolgimento della comunità e promozione del territorio, rappresentando l’anima di un rinnovato fermento culturale».

Il sistema Montesarchio

Il premio attribuito all’assessore Cecere dimostra che il sistema Montesarchio per la valorizzazione dei beni culturarli funziona e funziona egregiamente. Un sistema che dovrebbe diventare  un modello anche tuttti gli altri comuni della Valle Caudina.  I successi ottenuti in questi anni evidenziano che la Valle Caudina può puntare su questo particolare tema.

Montesarchio: sugli scudi l’assessore Morena Cecere
TEMI DI QUESTO POST cecere Oggi premio sentinelle