Attualità

In anteprima per i bimbi di Rotondi la presentazione del libro di Irma Ruggiero

In anteprima per i bimbi di Rotondi la presentazione del libro di Irma Ruggiero

In anteprima per i bimbi di Rotondi la presentazione del libro di Irma Ruggiero. Stimolare l’estro e la creatività dei bambini che frequentano le elementari. E far capire loro che i sogni, con tenacia, impegno e studi, possono diventare realtà.

Questi gli scopi perseguiti dall’assessore alla scuola e ai servizi sociali del comune di Rotondi, Valentina Melisi, nel proporre la presentazione del libro di Irma Ruggiero Un Fantasmagorico Natale.

Presentazione in anteprima

L’assessore Melisi è riuscita a strappare alla giovanissima autrice una presentazione in anteprima, visto che la seconda si terrà alla Feltrinelli di Napoli. Irma Ruggiero è l’autrice ed anche l’illustratrice di questo lavoro. E’ giovanissima, ma il suo lavoro è stato subito apprezzato dagli esperti, tanto che il suo libro viene pubblicato direttamente dalla Mondadori.

Dopo Napoli, quindi, si presume che avrà degli appuntamenti in tutta Italia. L’appuntamento di Rotondi, quindi, assume un significato ancora più importante.

La presentazione è divisa in due parti. La prima domani, giovedì 24 novembre, a partire dalle ore 9,00 presso l’auditorium comunale, riservata ai bambini del plesso capoluogo. Sabato 26 novembre, invece, sarà la volta dei bimbi del plesso di Campizze, sempre a partire dalle ore 9,00.

Bambini protagonisti

“ Sarà, come ci ha spiegato, l’assessore Melisi di una presentazione interattiva. I bambini non saranno dei semplici spettatori. Irma Ruggiero farà partecipare loro direttamente, grazie all’ausilio di due fogli ed un pennarello.

Come amministrazione comunale, cerchiamo di dare il massimo per il benessere di bimbi e per stimolare le loro migliori peculiarità. Questo libro ci è sembrato proprio adatto per andare verso questa direzione.

Si tratta solo di uno degli incontri che, naturalmente, concordiamo sempre in modo efficace con la dirigente scolastica e con il corpo docenti.  Del resto, conclude l’assessore Valentina Melisi, solo con la massima sinergia delle istituzioni si possono cogliere importanti risultati, sempre per il benessere della collettività ed in questo caso per i nostri cittadini più piccoli ed indifesi.”