Cronaca

In giro con pistola a tamburo a salve, senza tappo rosso

In giro con pistola a tamburo a salve, senza tappo rosso

In giro con pistola a tamburo a salve, senza tappo rosso. I Carabinieri della Stazione di Forino hanno denunciato un 50enne del posto per “Porto abusivo di armi od oggetti atti ad offendere”.

Pistola a tamburo a salve

Ieri mattina l’uomo, in una stradina periferica di Forino, all’esito di perquisizione è stato trovato in possesso di una pistola a tamburo a salve, priva di “tappo rosso” e carica con cinque cartucce, nonché di ulteriori 39 cartucce dello stesso calibro e anch’esse a salve.

La pistola l’aveva nella tasca dei pantaloni e le cartucce all’interno del marsupio che aveva con sé. Quanto rinvenuto è stato sottoposto a sequestro e il 50enne deferito in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Avellino. Sono in corso accertamenti da parte dei Carabinieri finalizzati anche a stabilire il possibile utilizzo dell’arma in azioni delittuose.

Accensioni di fumogeni e petardi: sono i reati che i Carabinieri contestano a due giovani tifosi di Solofra, uno non ancora maggiorenne.

Durante lo svolgimento dell’incontro di calcio che si è tenuto sabato scorso allo stadio Gallucci di Solofra tra le squadre “ASD Solofra Calcio” e “Unione Sportiva Agropoli”, i predetti sono stati identificati dopo aver esploso due petardi ed acceso due fumogeni.

Fortunatamente non ci sono stati feriti.

Oltre alla denuncia in stato di libertà alle competenti Autorità Giudiziarie, i due giovani verranno proposti per l’emissione del DASPO (il divieto di accesso ai luoghi ove si svolgono manifestazioni sportive.