Quantcast
Attualità

La Camera dei Deputati dona 40 milioni di euro al personale sanitario dell’emergenza Covid- 19

di  Redazione  -  9 Luglio 2020

La Camera dei Deputati dona 40 milioni di euro al personale sanitario dell’emergenza Covid- 19. Dalla Camera dei deputati arrivano 40 milioni di euro da destinare al personale sanitario che è stato impegnato in prima linea durante l’emergenza Covid. Lo ha  stabilito un ordine del giorno deldecreto Rilancio, a prima firma del questore della Camera Francesco D’Uva, passato a Montecitorio.

Un modo per dire grazie alle donne e agli uomini del personale sanitario che hanno lottato contro il Covid.  L’ordine del giorno ha visto l’adesione dei componenti di tutte le forze politiche dell’ufficio di presidenza di Montecitorio. A supportato anche i capigruppo dei singoli partiti.

La Camera, quindi, contribuirà con 40 degli 80 milioni risparmiati dal bilancio nel 2020, per pagare le gratifiche economiche del personale sanitario impegnato in prima linea nell’emergenza Covid. Queste somme confluiranno nell’apposito fondo creato dal governo e diretto proprio al personale sanitario.