Lunedì si torna a scuola a Airola e Pannarano

Lunedì si torna a scuola a Airola e Pannarano

10 Aprile 2021

di Redazione

Lunedì si torna a scuola a Airola e Pannarano. 54 casi, ma i focolai sembrano tutti circoscritti. Nei prossimi giorni non ci dovrebbero essere altre brutte sorprese ed il sindaco Michele Napoletano deve riaprire le scuole ad Airola. Il primo cittadino lo ha spiegato ad oltre 150 mamme che si sono ritrovate all’aperto, nel chiosco del comune.

Atto di forza

Le mamme hanno espresso non poche preoccupazioni, Napoletano ha cercato di spiegare che si rispetteranno tutti i protocolli di sicurezza. Ma lui non può fare altro. Tenere le scuole chiuse sino ad oggi risulta un forzatura, rispetto al decreto legge del primo aprile.

Lunedì si torna a scuola a Airola e Pannarano

Deve tornare sui propri passi anche il sindaco di Pannarano Enzo Pacca. Lunedì 12 aprile, tutti i bimbi della Valle Caudina torneranno in presenza sino alla prima media. Si torna in presenza  mentre si resta in zona rossa che non è rossa.

Anche questa sera, si segnalano assembramenti ad Airola, Montesarchio e Cervinara. Le giustificazioni restano sempre le stesse, la gente è stanca, non sopporta più le chiusure.

Magari queste giustificazioni servissero a fermare il virus. Il distanziamento resta fondamentale per tenere lontano il coronavirus. Ma quest’orecchio nessuno ci vuole sentire. Poi, quando aumentano i casi, scattano gli ultra famosi gruppi WhatApp perché si deve conoscere nome e cognome dei postivi.

Cervinara

E’ avvenuto e sta avvenendo, anche in queste ore a Cervinara. Magari si chiede lumi al gruppo proprio mentre si sorseggia l’aperitivo di prammatica, con la mascherina abbassata e senza rispettare il distanziamento.

La gente è stanca, ripetono tutti mentre negli ospedali si continua a morire, mentre le persone più esposte come i fragili attendono il vaccino.

La stanchezza non può giustificare il mettere in pericolo gli altri. Chi ha una coscienza, come i sjndaci Napoletano e Pacca prima di prendere una decisione ci pensano mille e mille volte.

Quanto tempo si pensa, invece, prima di decidere di mettee in pericolo la vita di qualcuno ?

CONTINUA LA LETTURA
Homepage valle caudina Condividi adesso
CONDIVIDI ADESSO
Facebook Whatsapp
Twitter Instagram Linkedin
TEMI DI QUESTO POST airola Oggi pacca pannarano scuola