Quantcast

Matteo Piantedosi prefetto di Roma, amico della Valle e del nostro giornale

2 mesi fa
7 Agosto 2020
di redazione

Matteo Piantedosi prefetto di Roma, amico della Valle e del nostro giornale. È un amico della Valle e della nostra testata il nuovo Prefetto di Roma.

Per questo delicato incarico, viene scelto un uomo delle istituzioni. Si tratta di  Matteo Piantedosi. È nativo di Napoli, ma è originario di Pietrastornina dove ha un’abitazione.

E dove torna quando i suoi impegni glielo permettono. Il prefetto Piantedosi nell’ottobre del 2016 presenziò alla presentazione del libro Valle Rosso Sangue di Angelo Vaccariello. In quella occasione il nostro giornale gli conferì un premio per il suo alto impegno per la legalità.

Al prefetto Piantedosi giungano i più fervidi complimenti dalla nostra redazione. Molto presente anche a San Martino Valle Caudina, dove ha raccontato la sua grande amicizia con Lucio Dalla.

Non solo, il prefetto Piantedosi è legato da grande amici a molti rappresentanti istituzionali della fascia del Partenio. Come ad esempio, il sindaco di Pietrastornina Amato Rizzo.

Una nomina, quella di prefetto di Roma, caldeggiata da tutto l’arco costituzionale. Questo dimostra il ruolo super partes di Piantedosi, pronto a servire con il massimo impegno qualsiasi governo, nel rispetto delle istituzioni.

Del resto, svolgere il ruolo di prefetto nella capitale del nostro paese, non è per nulla semplice. Tanti sono i problemi e le emergenze che devono essere affrontate. Il prefetto Piantedosi, con la sua preparazione ed esperienza. Sembra essere l’uomo giusto al posto giusto. A lui giungano i migliori complimenti da parte del direttore e della redazione de Il Caudino.