Word of Sport

Montesarchio: gli studenti del Fermi ed il vaso più bello del mondo

sei in  Cultura

2 anni fa - 11 Dicembre 2019

Montesarchio. La storia del vaso più bello del mondo è stata raccolta in un documentario. Il Ratto D’Europa, realizzato da Assteas continua a conquistare e ad affascinare. Una storia così bella non poteva non essere raccontata anche nella cittadina che è la casa del cratere attico.

Si è svolta, presso l’Auditorium dell’Istituto d’Istruzione Superiore Enrico Fermi, la presentazione del documentario “Assteas: storia del vaso più bello del mondo”, con la regia di Michele Porcaro.

Non potevano mancare alla proiezione, il padrone di casa, Giulio De Cunto. dirigente del Fermi.  l’assessore alla cultura e al turismo del comune di Montesarchio, Morena Cecere ed il  Direttore del Museo Archeologico Nazionale del Sannio Caudino, Ferdinando Creta, ed i rappresentati della Pro Loco.

L’occasione è stata propizia per annunziare  una bella novità che riguarda la scuola ma che avrà delle importanti conseguenze per lo sviluppo turistico di Montesarchio, proprio legato al vaso e al museo. E’ stato, infatti, presentato il portale internet sul Museo Caudino, creato dagli alunni dell’Istituto Fermi, che descrive il museo e le sue collezioni e presenta anche una sezione dedicata agli eventi culturali proposti.

Una iniziativa che ha ricevuto il plauso dell’assessore Cecere sempre in cerca di sinergie per rendere più forte l’offerta turistico e culturale di Montesarchio: “Il racconto della storia, ha detto la componente della giunta Damiano,  è uno degli strumenti più efficaci per trasferire ai giovani il fascino del patrimonio culturale locale. Due nuovi importanti tasselli si inseriscono, oggi, in un percorso ormai ben avviato di potenziamento della consapevolezza del grande valore del nostro patrimonio culturale”.

Montesarchio: gli studenti del Fermi ed il vaso più bello del mondo
CONTINUA LA LETTURA
Homepage Cultura Condividi adesso
TEMI DI QUESTO POST cecere museo ratto vaso