Cultura

Montesarchio, il Fermi celebra i 100 anni della relatività con un Murales

di  Il Caudino  -  24 Dicembre 2015

Un secolo di relatività. I ragazzi dell’ Istituto “Fermi” hanno deciso di celebrare in modo molto originale il centenario della teoria del fisico tedesco Albert Einstein, pubblicata nel novembre del 1915.
“L’immaginazione è più importante della conoscenza”, affermava Einstein, e ce ne vuole tanta per ciò che ha realizzato Jessica Girardi, giovane studentessa della 5E, con grande impegno e una forte dedizione di circa 20 ore.
Jessica ha realizzato un disegno con carboncino, sulla parete della sua aula, dalle notevoli dimensioni di 4 mq. La fase di preparazione si è dimostrata molto laboriosa. Dopo una meticolosa quadrettatura realizzata dai suoi compagni di classe, Jessica ha utilizzato tutto il suo estro artistico nel raffigurare il celeberrimo volto di Einstein, reso mediante il contrasto di bianco e nero.
L’effigie del grande fisico è stata affiancata ad alcune sue citazioni, come la celebre formula “E=mc2“, che sintetizza la teoria della relatività. I lavori sono terminati il 22 dicembre e il tutto è stato visionato dal preside Giulio De Cunto, che dopo un’accurata osservazione dell’opera, avendo compreso la grandezza e la difficoltà, dopo essersi complimentato con l’alunna, ha concluso dicendo: “E’ importante, tanto quanto l’opera finale, il percorso che ha portato a tale risultato”.

Ida Falco 
(dal sito dell’Istituto Fermi)