Montesarchio, libertà per i due giovani fermati nella notte

4 Settembre 2014

Montesarchio, libertà per i due giovani fermati nella notte

Sono tornati rapidamente in libertà i due giovani di Montesarchio arrestati nella notte per un tentato furto. Con loro anche un ragazzino di meno di 14 anni. Il giudice di Benevento ha deciso di rimettere in libertà i due dopo un patteggiamento. I malviventi in erba si sono introdotti in una rivendita di auto e moto di Montesarchio. Stavano per portare via una moto ape, nuova, ancora non immatricolata e due piccole macchine agricole che erano in riparazione. Ma, i carabinieri di  una pattuglia del servizio radiomobile, si sono resi conto che qualcosa non andava nella rivendita e sono intervenuti. I ragazzi hanno tentato la fuga ma sono stati bloccati e tratti in arresto. Nel corso degli accertamenti, i militi hanno appurato che, poco prima, i tre avevano tentato di rubare un’auto, ma non ci erano riusciti.  Ad uno dei due maggiorenni, pochi mesi fa, era stata data alle fiamme la sua Fiat Stilo. I due maggiorenni saranno giudicati per direttissima.

Red

Continua la lettura