Quantcast

Nessuna pattuglia di notte a Cervinara, il sindaco chiede l’intertevento del Prefetto

5 giorni fa
20 Novembre 2020
di redazione

Nessuna pattuglia di notte a Cervinara, il sindaco chiede l’intertevento del Prefetto. Il furto compiuto questa notte, anche per le modalità adoperate, in danno della tabaccheria-edicola situata nella centralissima via Roma, sede peraltro di diverse attività commerciali, chiama in causa l’impegno fermo di tutte le istituzioni deputate al controllo del territorio.

Dopo aver parlato con i titolari Giovanni Esposito e Cioffi Cristina, ai quali ho rappresentato la vicinanza mia e della intera amministrazione comunale, ho interpellato il Dirigente del Commissariato di Polizia ed il Comandante della Stazione Carabinieri di Cervinara.

Aver appreso che, per tutta la notte scorsa, non vi è stata alcuna pattuglia in servizio di controllo del territorio comunale di Cervinara mi ha determinata a chiedere l’intervento del Prefetto affinchè venga sollecitato ai vertici provinciali delle Forze dell’ordine un Piano di Coordinamento periodico delle Forze di Polizia.

Ho rappresentato la necessità di garantire, anche attraverso il potenziamento di uomini e mezzi, una più efficace attività di controllo del territorio anche per venire incontro alla diffusa esigenza di sicurezza, tanto più avvertita come priorità in questa fase difficile. E’ quanto scrive il sindaco di Cervinara Caterina Lengua in un comunicato stampa.

Nessuna pattuglia di notte a Cervinara, il sindaco chiede l’intertevento del Prefetto

Il Caudino, da mesi denuncia l’anomalia e la gravità di aver un territorio, completamente, sguarnito durante le ore notturne. Ora intervenga il Prefetto a mettere ordine a questa assurda situazione.

temi di questo post