Word of Sport

Quali sono gli atleti che hanno lasciato un segno nella storia del tennis

sei in  Attualità

3 mesi fa - 21 Settembre 2021

Quali sono gli atleti che hanno lasciato un segno nella storia del tennis. Le scommesse tennis fanno parte di un mondo sportivo seguito da milioni di appassionati, ogni anno sono diversi i tornei di fama mondiale per uno sport che ha origini molto antiche che risalgono al Medioevo. Il tennis moderno nasce nel 1874 e come per il calcio, è l’Inghilterra la madre di questo sport. Ecco quali sono gli atleti che hanno lasciato il segno nella storia del tennis.

I Re della Coppa Davis e altre curiosità

Roy Emerson è il giocatore che in assoluto ha vinto più Coppa Davis: ben 8 volte. Il campione australiano classe 1936 ha vinto anche 6 Australian Open, 2 US Open e 2 tornei di Wimbledon. Al secondo posto c’è l’americano Stan Smith con 7 vittorie, seguono John McEnroe e Rafael Nadal che hanno vinto 5 Coppa Davis.

Il tennista più giovane che ha partecipato alla competizione è Kenny Branzer con i suoi 14 anni e 5 giorni, il giocatore più anziano a scendere in campo è stato Vittorio Pellandra con i suoi 66 anni e 124 giorni.

Il record come maggior numero di partite giocate in Coppa Devis è di Nicola Pietrangeli con 164 gare disputate, il numero più alto di spareggi è di Domenico Vicini con 70 gare. Il vincitore della competizione più giovane e stato Dwight F. Davis a soli 21 anni e 82 giorni.

I migliori tennisti di sempre

Al primo posto per numero di competizioni vinte c’è l’americano John McEnroe che ha giocato a tennis dal 1978 fino al 2006. I tornei totali vinti sono 160.

Al secondo e terzo posto ci sono ancora due americani, i gemelli Bryan, che hanno giocato a tennis dal 1998 al 2020. Mike Bryan ha vinto 129 tornei totali, Bob Bryan 127.

Al quarto posto c’è Jimmy Connors, americano attivo in campo dal 1972 al 1996, ha vinto 126 tornei in totale. Segue un tennista ancora attivo in carriera, il famosissimo Roger Federer in campo dal 1998. Lo Svizzero ha vinto 112 tornei.

Al sesto posto c’è Ilie Nastae, il rumeno ha giocato a tennis dal 1969 al 1989 e ha portato a casa 107 tornei. Il settimo posto è di Rafael Nadal, professionista attivo dal 2001 che non solo ha vinto 5 Coppa Davis ma in totale sono 104 i tornei da cui è uscito vincitore.

All’ottava posizione dei tennisti più forti di sempre c’è il già citato Stan Smith, il campione americano oltre ad aver vinto 7 Coppa Davis è riuscito a portare a casa ben 102 tornei in totale.

Altri record imbattibili nel tennis

Pete Sampras detiene il record di Slam vinti, ben 14, per quanto riguarda il tennis femminile la regina degli Slam è Margaret Court con 24 vittorie. Biorn Borg ha vinto 5 volte consecutive Wimbledon, anche Federer e in totale è arrivato a 8. Per quanto riguarda i match in Coppa Davis, è Nicola Pietrangeli a detenere il record con 164 partite disputate nella competizione.

Quali sono gli atleti che hanno lasciato un segno nella storia del tennis
TEMI DI QUESTO POST Oggi tennis