Quantcast
Cronaca

Quattro cervinaresi denunciati per abusivismo edilizio

di  Redazione  -  20 Maggio 2020

Quattro cervinaresi denunciati per abusivismo edilizio. I Carabinieri della Stazione Forestale di Cervinara hanno deferito in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Avellino 4 persone responsabili di abusivismo edilizio.

In particolare, congiuntamente al personale dell’Ufficio Tecnico del Comune di San Martino Valle Caudina, si accertava che i predetti, in un terreno di loro proprietà, avevano realizzato dei manufatti in assenza di autorizzazione.

Dai successivi accertamenti si appurava che il fondo ricade in fascia di protezione ai sensi del D. Lgs. 42/2004, ovvero a distanza inferiore a centocinquanta metri da un torrente.

Prosegue, quindi, l’azione dei Carabinieri del Gruppo Forestale di Avellino, costantemente impiegati in servizi di controllo del territorio finalizzati a garantire sicurezza e rispetto della legalità. In particolare, nell’ambito di controlli mirati alla prevenzione e repressione dei reati nel settore urbanistico-edilizio.

A conclusione di attività di controllo, i Carabinieri Forestali già nell’ottobre dell’anno scorso hanno denunciato tre persone ritenute responsabili di violazioni in materia edilizia. Le verifiche permisero di accertare la realizzazione di opere edili in difformità al permesso a costruire.

Alla luce delle evidenze emerse, a carico di tre soggetti scattò il deferimento in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Avellino per violazione alle norme di cui al D.P.R. 380/2001. L’attività rientrava nell’ambito di una campagna di controlli mirati alla repressione dei reati in materia edilizia.