Attualità

Ripristinare i treni da San Martino a Napoli

Ripristinare i treni da San Martino a Napoli
Ripristinare i treni da San Martino a Napoli. Il Comitato Disagiati della Valle Caudina, segnala ancora una volta  che il servizio su gomma non è adatto, come mezzo di sostituzione della linea ferroviaria Benevento – Napoli, Via Cancello, perché impiega almeno DUE ORE E MEZZA.
Le voci sulla tratta ferroviaria
Il comitato, allo stesso tempo, rendo noto che circolano voci che la tratta ferroviaria San Martino Valle Caudina – Napoli è pronta e potrebbe essere già utilizzata. Ed allora,  propone all’Ente Autonomo del Volturno, nella persona del Presidente pro tempore, che avvenga attivato un servizio “misto” così come già fatto in passato sulla linea ferroviaria.
Nello specifico, il Comitato chiede che sulla tratta da Benevento a San Martino Valle Caudina sia servita dai pullman, mentre sulla tratta San Martino Valle Caudina-Napoli sia ripristinata la circolazione dei treni.
Questo il comunicato stampa del comitato, nella speranza che l’Eav fornisca delle risposte alle esigenze dei pendolari. Basti pensare che, con l’inizio dell’anno scolastico, molti studenti che frequentano le superiori a Benevento non riescono a  salire sui pullman.
Posti insufficienti
I posti all’interno dei torpedoni risultano insufficienti e per raggiungere il capoluogo sannita devono affidarsi ai genitori. Nonostante, gli studenti abbiano sottoscritto un normale abbonamento.
Anche questo andazzo continua ad andare avanti senza che nessuno si senta di intervenire e di prendere provvedimenti seri. Quello del comitato disagiati è l’ennesimo esposto, l’ennesima richiesta che presentata nel corso di tutti questi anni.  Nessuno ha ottenuto la risposta dovuta.