Ruba il borsello ad un commerciante, 30enne nei guai

Ruba il borsello ad un commerciante, 30enne nei guai

30 Settembre 2020

di Redazione

Ruba il borsello ad un commerciante, 30enne nei guai. I Carabinieri della Sezione Radiomobile della Compagnia di Avellino hanno denunciato un trentenne di origini nigeriane. Il 30enne viene  ritenuto responsabile del reato di “Furto aggravato”.

Segnalazione

L’attività prende spunto dalla segnalazione al 112 da parte della vittima.

Uno straniero,  aveva approfittato di un momento di distrazione del titolare di un’attività commerciale ubicata nel pieno centro di Avellino.

Borsello

Furtivamente aveva preso il borsello che  il commerciante inavvertitamente aveva lasciato sulla soglia della vetrina mentre effettuava le operazioni di apertura dell’esercizio.

Il borsello conteneva chiavi, documenti, carte di credito, un telefono cellulare e denaro contante per oltre 100 euro.

Ruba il borsello ad un commerciante, 30enne nei guai

Ricevuta la notizia, l’operatore di turno alla Centrale Operativa, disponeva in tempo reale intervento di una “Gazzella” dell’Aliquota Radiomobile, già presente in quell’area.

Indagini

Le immediate indagini svolte dai Carabinieri, che si svolgevano  i attraverso l’acquisizione di utili informazioni nonché di video dalle telecamere di sorveglianza, permettevano l’identificazione del presunto responsabile del furto.

30enne

Il 30enne veniva rintracciato qualche ora dopo. I carabinieri lo hanno trovato in possossesso del borsello rubato poco prima.

Alla luce delle evidenze raccolte, per il trentenne è scattato il deferimento in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Avellino.

Così, il commerciante, dopo solo poche ore, tornava in possesso del borsello e del suo contenuto.

CONTINUA LA LETTURA
Homepage Cronaca Condividi adesso
CONDIVIDI ADESSO
Facebook Whatsapp
Twitter Instagram Linkedin
TEMI DI QUESTO POST 30enne borsello Carabinieri commerciante Oggi