Attualità

San Martino Valle Caudina: primo comune riciclone della provincia di Avellino

di  Redazione  -  4 Luglio 2019

San Martino. Pochi giorni fa la società pubblica Irpinia Ambiente, che si occupa della raccolta dei rifiuti, ha pubblicato i dati ufficiali, per tutti i comuni della provincia di Avellino, sulla raccolta differenziata.

San Martino Valle Caudina risulta essere il comune “più riciclone” della provincia di Avellino con un dato più che entusiasmante, circa il 79.50 % di raccolta differenziata. Un vero e proprio record per un paese che solo 3 anni fa occupava la coda nella classifica pubblicata dal medesimo ente per gli anni 2016 (57,8%) e 2011 (32,6%).

Il risultato straordinario dell’attuale amministrazione sta nell’aver lavorato con tenacia e capacità nel coinvolgere i cittadini, che sono i veri protagonisti di questo cambiamento, a fare sempre meglio. Il dato 79.50% è riferito al conferimento dei rifiuti per la sola gestione di Irpiniambiente, ma l’amminsitrazione comunale conferiesce anche toner ed oli esausti (Eco recuperi), indumenti ed oggetti usati alla ditta preposta. Pertanto, il dato totale complessivo è di 79,87 %. Pochi decimali, ma importantissimi che proietteno San Martino fra i primi 10 Comuni della Regione Campania per fasce abitanti tra i 3-5000 !!!
Ed inoltre dal 526° posto di due anni fa si prevede un balzo nei primi 80 Comuni in termini generali di differenziata.
Circa due anni fa l’amministrazione si era impegnata attraverso la spiegazione delle modalità per la differenziata porta a porta, con incontri zonali e con la distribuzione di materiale illustrativo. I primi beneficiari sono proprio i cittadini che hanno visto ridursi le tariffe della Tari del 25% per le utenze domestiche e del  20% per quelle commerciali.