Attualità

Sant’Agata dè Goti ospita le manifestazione dei comuni bandiera arancione

Sant’Agata dè Goti ospita le manifestazione dei comuni bandiera arancione

Sant’Agata dè Goti ospita le manifestazione dei comuni bandiera arancione. Due appuntamenti per due weekend all’insegna del divertimento, del turismo sostenibile e della scoperta del territorio a Sant’Agata de’Goti.

Caccia ai tesori arancioni

La città Bandiera Arancione del Touring Club Italiano si prepara ad accogliere le squadre partecipanti alla Caccia ai Tesori Arancioni” di domenica 2 ottobre! Un’ avvincente iniziativa per un gioco che si svolgerà in contemporanea in 100 borghi Bandiera Arancione! Un modo divertente per conoscere luoghi, persone e sapori delle piccole località certificate dal Touring Club Italiano.

L’evento è aperto a tutti, previa iscrizione attraverso il portale https://tesori.bandierearancioni.it.

Luogo di partenza, alle ore 10.00 di domenica, l’Infopoint presso la Torre carceraria in Piazza Trieste. Da lì le squadre partecipanti (iscrizione da effettuarsi esclusivamente sul sito dedicato) riceveranno la mappa con gli indizi e partiranno  per un viaggio a tappe alla ricerca di risposte, giungendo in alcune delle più suggestive location del Centro Storico dove, ad attenderli, troveranno attori in costume che, attraverso performance ad hoc, aiuteranno i partecipanti a trovare la chiave per proseguire nel percorso fino all’ultima tappa!

PUNTO DI PARTENZA: Tourist Info Point, torre carceraria, piazza Trieste 19

ORARI ENTRO I QUALI EFFETTUARE LA CACCIA AI TESORI: dalle ore 10 alle ore 13

CONTATTI PER INFORMAZIONI: 0823-718249 / 377-3905008 / infopointsantagata@libero.it

Secondo appuntamento con le Bandiere Arancioni del Tci è la festa Nazionale del PleinAir 2022 per i turisti della mobilità.

La Festa Nazionale del PleinAir, giunta alla XIV edizione, è un incontro diffuso organizzato dall’Associazione dei Paesi Bandiera Arancione e dalla rivista PleinAir. Per ciascuna delle località aderenti sono indicati il tipo di struttura predisposto per la sosta e il relativo indirizzo, il numero massimo di veicoli ammessi, i recapiti per le prenotazioni, l’indicazione delle attività previste e la possibilità di accogliere anche equipaggi in auto più caravan.

L’evento, al quale il comune di Sant’Agata de’Goti ha sempre aderito, si svolgerà dal 7 al 9 ottobre. La festa nazionale del PleinAir propone mete dell’entroterra da scoprire all’insegna del turismo lento, che ogni anno celebra il rapporto privilegiato fra il turismo in libertà e i piccoli borghi e che grazie a un collaudato copione, da un decennio, porta migliaia di equipaggi alla scoperta dei Paesi Arancioni della penisola.

Non il classico raduno di massa concepito per grandi numeri ma un incontro diffuso di piccoli gruppi, ai quali ogni singola amministrazione dedica il meglio della propria offerta culturale, ambientale ed enogastronomica; il tutto in perfetta sintonia con lo spirito del libero viaggiatore alla scoperta di piccoli borghi eccellenti, ricchi di motivazioni storiche e naturalistiche, custodi delle proprie tradizioni, capaci di offrire un’ospitalità generosa e attenta.

Informazioni e iscrizioni PleinAir

Infopoint tel: 377 3905008 email: infopointsantagata@libero.it

Dove sostare: Parcheggio riservato Piazza Giovanni Paolo II

dal VENERDI alla DOMENICA area di sosta riservata e gratuita per un massimo di nr. 30 equipaggi.

SABATO ore 12   “Aperitivo di Benvenuto”  “Borsa di Benvenuto” e saluto istituzionale a Palazzo San Francesco. SABATO, ore 15  “Visita guidata” con ingresso gratuito ai monumenti.

“Sant’Agata de’Goti, ha dichiarato l’assessore alle Politiche per la cultura Giovanni Pollastro, ha aderito con entusiasmo a questi eventi che rappresentanoil modo di come l’amministrazione si approccia al turismo: qualità, sostenibilità, valorizzazione delle eccellenze territoriali. Concetti che abbiamo sposato e che qui vengono rappresentati e riproposti con due eventi di grande valore, che contribuiscono ad incrementare la domanda e migliorare l’offerta turistica territoriale”.

La bandiera arancione

“La Bandiera Arancione, ha sottolineato il sindaco Salvatore Riccio, offre alla città di Sant’Agata de’Goti chance di promozione e visibilità enormi, garantendo una vetrina mediatica con una copertura nazionale ed internazionale. La “Caccia ai tesori arancioni” e la “Festa del PleinAir” sono eventi collaudati che richiamano turisti desiderosi di scoprire le eccellenze storiche, architettoniche ed enogastronomiche di piccoli borghi accoglienti.

Un’occasione importantissima per gli operatori del settore turistico-ricettivo e, più in generale, per l’economica locale;  eventi che l’Ente propone, con grande impegno organizzativo, per offrire, appunto, nuove opportunità al territorio.

Per concludere, un ringraziamento doveroso, oltre che ai nostri uffici amministrativi, ai responsabili, al referente per la Bandiera Arancione dell’Ente e al comando Polizia Municipale, alla Pro-loco, ai giovani volontari che hanno assicurato presenza e partecipazione per l’organizzazione degli eventi,  nonché alle compagnie teatrali  Thàlia ed Hilmarè,  che animeranno la caccia al tesoro con eccezionali performance teatrali in costume. Grazie, naturalmente, all’Unità Pastorale S. Alfonso Maria de’ Liguori e all’Ordine delle Monache Redentoriste che, anche in queste occasioni, hanno garantito massima collaborazione per le visite all’eccezionale patrimonio ecclesiastico che Sant’Agata de’Goti custodisce tra le sue antiche mura”.