Schianto in rotatoria,muore motociclista 52enne

26 Giugno 2021

Schianto in rotatoria,muore motociclista 52enne

Schianto in rotatoria,muore motociclista 52enne. L’ennesima tragedia della strada in una stagione estiva che si è aperta nel modo più drammatico, con cinque incidenti mortali registrati nel Vicentino solo negli ultimi giorni.

L’incidente è avvenuto in prossimità della rotatoria in località Crocelunga a Mason di Colceresa, senza il coinvolgimento di altri veicoli. Il motociclista, per cause in corso di accertamento, ha perso il controllo della sua moto nella lieve discesa che immette nella rotatoria e, centrato il cordolo del rondò, è stato sbalzato di sella. Inutili i soccorsi.

Il viaggio low cost con truffa. «Set di pentole da acquistare»

Due persone finiranno a processo per rispondere di una singolare truffa. Nel 2018 avrebbero promosso una gita di un giorno ad Assisi, ad un prezzo molto contenuto. Parteciparono 40 vicentini. Al ritorno l’amara sorpresa.

------------

Scoprirono che un modulo che avevano firmato quella mattina, all’alba, altro non era che un contratto per l’acquisto di un set di pentole da 400 euro. Per questo si arrabbiarono, ma i promotori furono irremovibili. Alcuni sporsero denuncia, ritenendosi vittime di un raggiro; ora se ne discuterà in aula.

Carrefour si arrende. Da agosto sarà Tosano

Il Tosano di Thiene. Come suona? A partire dal primo agosto, la catena di supermercati di Cerea nel Veronese acquisirà il ramo d’azienda del Centro commerciale di Thiene che ora appartiene alla multinazionale francese Carrefour in via del Terziario.

È la fine di un’epoca, sia per la città, sia per la grande distribuzione d’Oltralpe che perde l’ultimo baluardo in provincia nel segno della crisi di un modello difficilmente sostenibile dal punto di vista dei costi.

Ora non inizia solo un nuovo corso per il centro commerciale thienese a un passo dal raggiungimento del 30esimo anniversario ma anche per i supermercati Tosano che, per la prima volta, entrano in un contesto dotato di galleria commerciale in cui dovranno convivere con altre realtà.

I posti di lavoro dei 136 dipendenti saranno garantiti. I sindacati stanno lavorando per il mantenimento del livello salariale; ma anche perché siano mantenuti i posti di lavoro dell’indotto e cioè della società multi-servizi.

Società che si occupa delle pulizie ma anche delle guardie che si occupano della vigilanza e del portierato, perché Tosano dispone di una struttura interna dedicata alla sicurezza. Ieri sera c’è stata un’assemblea con i lavoratori in cui è iniziata una fase di preparazione alla transizione. Carrefour resterà in ogni caso proprietario della galleria commerciale.

Continua la lettura