Scontro frontale: tre i morti, auto completamente distrutte

Scontro frontale: tre i morti, auto completamente distrutte

10 Aprile 2022

di Redazione

Scontro frontale: tre i morti, auto completamente distrutte. Tre persone sono decedute in un violento scontro frontale avvenuto attorno a questo pomeriggio, sabato 9 aprile, tra due auto, lungo la statale 52, al confine tra i comuni di Cavazzo Carnico (Udine) e Tolmezzo, in prossimità ponte che attraversa il fiume Tagliamento.

Un’impatto violentissimo quello avvenuto intorno alle 17 che ha completamente distrutto le due auto, una Fiat 500 L di colore bianco – con a bordo un uomo e una donna, entrambi 72enni – e una station wagon Saab nera, sulla quale viaggiava un uomo di 45 anni, seminando detriti per decine di metri.

Sul posto i vigili del fuoco di Udine e i sanitari del 118 per i soccorsi. Le cause dello scontro mortale sono in fase di accertamento. Il sinistro si è comunque verificato sull’asfalto bagnato dalle piogge intermittenti delle ultime ore.

Importanti i disagi al traffico per permettere il recupero dei mezzi e dei corpi. Lunghe le code che hanno mandando in tilt la viabilità tra Cavazzo e la zona industriale del capoluogo carnico. Rilievi e gestione del traffico sono a carico dei carabinieri di Tolmezzo.

Donna morta a Trieste: Dna su spago non è né marito né amico

Non sono del marito, Sebastiano, non sono dell’amico, Sterpin, e nemmeno del vicino di casa. Secondo il Corriere della Sera le tracce di Dna riscontrate sul cordino che stringeva al collo i due sacchetti di nylon nei quali era infilata la testa di Liliana Resinovich, non appartiene a nessuno delle tre persone in qualche modo più vicine alla vittima.

Pochi giorni fa si era, invece, diffusa la notizia che dalle analisi scientifiche effettuate sul cordino, risultava la presenza di tracce biologiche maschili. E i sospetti si erano concentrati sull’amico e il compagno

CONTINUA LA LETTURA
Homepage Cronaca Condividi adesso
CONDIVIDI ADESSO
Facebook Whatsapp
Twitter Instagram Linkedin
TEMI DI QUESTO POST auto incidente Oggi tre morti