Quantcast

Sedicesima vittima per covid in Valle Caudina

6 giorni fa
22 Novembre 2020
di redazione

Sedicesima vittima per covid in Valle Caudina. Purtroppo, si registrano due decessi anche oggi all’azienda ospedaliera San Pio di Benevento. Si tratta di una 87enne di Sant’Agata dei Goti e di un 65enne di Campoli Monte Taburno. Con la morte della 87enne salgono a sedici le vittime di coronavirus in Valle Caudina.

Una triste notizia proprio quando  calano anche oggi i positivi in Campania. Sono 3.217 i positivi di oggi rilevati in Campania (337 in meno rispetto a ieri). Nel bollettino quotidiano, appena inviato dall’Unità di Crisi, si evidenzia che 2976 sono asintomatici, quindi 241 con sintomi. Molto simile a ieri il numero dei tamponi effettuati: 24.332.

Continua a calare, nella regione, la percentuale positivi-tamponi esaminati, che si attesta si attesta al 13,22 per cento. Ieri era pari al 14,39. Resta alto il numero degli asintomatici. Si segnalano, inoltre, 21 morti (deceduti tra il 15 e il 21 novembre) e 850 guariti.

Meno di 100 i positivi oggi in provincia di Avellino, ma troppa gente in giro. Scendono al di sotto dei cento i positivi di oggi in provincia di Avellino. In particolare, come fa sapere l’asl, i nuovi contagi sono 93. Altra buona notizia è che, al momento, non si registrano morti.

Questo vuol dire che i dispositivi stanno dando gli effetti sperati. A questo punto non bisogna rilassarsi. Questa mattina, come ci segnalano da più parti c’era troppa gente in giro, soprattutto a Cervinara, dove proprio oggi i positivi sono scesi al di sotto dei cinquanta.

Scende sotto i 50 il numero dei positivi a Cervinara. Finalmente, scendono sotto i cinquanta i positivi a Cervinara. Dopo quasi due mesi dal picco di contagi per il covid- 19 e dopo tre vittime, si può dire che nel centro caudino sia iniziata la parabola discendente. Lo comunica il sindaco Caterina Lengua.

Nessun nuovo caso di positività tra nostri concittadini è stato anche oggi comunicato dall’Asl, scrive la prima cittadina.  Allo stesso tempo, l’azienda sanitaria ha informato che i tamponi di controllo somministrati a 2 persone positive hanno dato esito negativo, accertandone quindi la guarigione. Al momento, dunque, i positivi scendono a 49, i guariti diventano 110 ed i deceduti sono 3.

Nei prossimi giorni, si dovrebbero registrare altre guarigioni. Il numero dei positivi, quindi, è destinato a scendere ancora. A questo punto, diventa quanto mai necessario evitare nuovi focolai . Per farlobisogna rispettare le regole. Indossare la mascherina, igienizzarsi spesso le mani e mantenere le distanze.

Sedicesima vittima per covid in Valle Caudina

RICordiamo che a Cervinara il periodo critico ha preso il via subito dopo il turno elettorale del 20 e 21 settembre. Anche la stessa prima cittadina è stata contagiata ed è dovuta restare più di un mese a casa. A breve, questo periodo buio potrà essere solo un ricordo, a patto che si rispettino le regole.

temi di questo post