Si schianta in scooter contro un’auto

Si schianta in scooter contro un’auto

15 Giugno 2021

di Redazione

Si schianta in scooter contro un’auto. Incidente mortale a Mappano, nel Torinese. Un uomo a bordo di uno scooter ha perso la vita dopo essere stato sbalzato sull’asfalto dopo l’urto violento con un’auto.

L’incidente, uno scontro frontale, è avvenuto in via Reisina. L’uomo, 61 anni, residente a Torino, stava procedendo verso Mappano: è morto sul colpo. Sul posto sono arrivati i sanitari del 118, ma per l’uomo non c’era nulla da fare.

La donna alla guida dell’auto era sotto choc, ma non avrebbe riportato ferite. Sulla dinamica dell’incidente sono al lavoro i carabinieri della Compagnia di Venaria che dovranno capire se ci sono eventuali responsabilità.

La strada è stata chiusa al traffico per consentire i soccorsi e la rimozione dei mezzi incidentati.

Uomo “ripescato” dal canale Villoresi, è in gravissime condizioni

A segnalare la presenza dell’uomo, all’altezza di Nova Milanese, sono stati i passanti. Un uomo è stato soccorso e tratto in salvo dai vigili del fuoco a Nova Milanese, galleggiava nelle acque del canale Villoresi: ora è in gravissime condizioni al San Gerardo di Monza.

La chiamata alla centrale operativa dell’Azienda regionale emergenza urgenza è arrivata pochi minuti prima delle 17.30 quando alcuni passanti hanno segnalato la presenza di un uomo che galleggiava all’interno delle acque del canale, con il volto immerso.

In pochi istanti all’altezza di via Moro, a ridosso della pista ciclabile che costeggia il corso d’acqua, sono intervenuti diversi mezzi dei vigili del fuoco del comando provinciale di Monza e Brianza, i carabinieri della compagnia di Desio e i soccorsi del 118 con un’ambulanza e un’automedica e l’elisoccorso, come riferisce MonzaToday.

Al momento dell’intervento l’uomo era in acqua, privo di sensi, con il volto immerso nel canale, trasportato dalla corrente. A Nova Milanese sono impegnati i vigili del fuoco accorsi con un’autopompa dal distaccamento di Desio e da Monza insieme al nucleo Soccorso Fluviale.

Il personale ha cercato di rincorrere l’uomo, seguendo la corrente e anticipandone il tragitto fino a bloccarlo all’altezza di via Filzi con l’ausilio di alcuni cordini e strumenti tecnici.

’uomo – incosciente al momento dei soccorsi – è accompagnato in codice rosso all’ospedale San Gerardo di Monza con l’elicottero. Le sue condizioni risultano gravissime. Al momento è in corso la ricostruzione dell’accaduto da parte delle forze dell’ordine.

CONTINUA LA LETTURA
Homepage Cronaca Condividi adesso
CONDIVIDI ADESSO
Facebook Whatsapp
Twitter Instagram Linkedin
TEMI DI QUESTO POST auto motociclista Oggi scooter