Word of Sport

Superbonus 110%, semplificato: ecco «Cila», modulo unico per inizio lavori

Uno strumento molto atteso che dovrebbe far ripartire l'economia
di  Redazione
2 mesi fa - 29 Luglio 2021

Superbonus 110%, semplificato: ecco «Cila», modulo unico per inizio lavori. Un impulso al Superbonus 110% arriva dal decreto semplificazioni approvato mercoledì in via definitiva dal Senato. Si snelliscono infatti in maniera radicale le procedure per l’avvio dei lavori.

Le opere previste dal superbonus

Per tutte le opere previste dal superbonus con l’eccezione di quelle consistenti nella demolizione e ricostruzione di un edificio, basterà inviare al comune un modulo ad hoc di Comunicazione di inizio lavori (in gergo tecnico Cila). Un modulo asseverato da un tecnico abilitato, senza l’attestazione di stato legittimo.

Rimosso il principale ostacolo al Superbonus 110%

Questa attestazione era uno dei principali ostacoli, se non il principale, all’avvio delle opere, perché richiedeva la documentazione riguardante la regolarità urbanistica sia dell’edificio sia delle singole unità immobiliari.

E spesso si dimostrava molto difficile da ottenere soprattutto per gli edifici più vecchi perché reperire la documentazione originaria negli uffici comunali non è semplice ma anche perché gli uffici oggi a causa delle limitazioni imposte dall’emergenza sanitaria lavorano ancora a rilento.

Le varianti effettuate in corso d’opera: basterà comunicazione a fine lavori

Il tecnico incaricato della redazione della Cila dovrà semplicemente indicare gli estremi del titolo abilitativo. Il titolo arriva  in forza dalla costruzione dell’immobile, se l’edificazione è avvenuta a partire dal 1° settembre 1967, data di entrata in vigore della legge 765/67 che ha introdotto l’obbligo della licenza edilizia in tutto il territorio nazionale.

Se l’edificazione è antecedente al 1° settembre 1967 basterà segnalarlo. Le opere potranno essere descritte in maniera sintetica senza allegare prospetti e nel caso di varianti effettuate in corso d’opera, sarà sufficiente inoltre comunicarle a fine lavori.

Il «modulo unico» per la Cila

Una novità in apparenza formale ma in realtà molto importante riguarda la nascita di un modulo unico e valido per tutta Italia per la redazione della Cila finalizzata al superbonus. In questo modo si eviteranno le complicazioni presenti nella Cila per così dire standard.

Superbonus 110%, semplificato: ecco «Cila», modulo unico per inizio lavori

Ricordiamo che la  modulistica cambia a seconda delle regioni perché diverse sono le normative di riferimento. Il modulo è ora all’approvazione della conferenza unificata presso il Dipartimento della funzione pubblica, dove interagiscono anche Regioni e Anci.

Superbonus 110%, semplificato: ecco «Cila», modulo unico per inizio lavori
TEMI DI QUESTO POST 110% cila Oggi superbonus