Quantcast

Tra nervosismo e tensione, Cervinara attende il nuovo sindaco

1 mese fa
22 Settembre 2020
di redazione

Tra nervosismo e tensione, Cervinara attende il nuovo sindaco. Il clima resta teso a Cervinara. Le operazioni di spoglio per le elezioni regionali, in alcune sezione, si sono protratte oltre le cinque di questa mattina.

Tensione

Presidenti e scrutatori avvertono questo forte clima di tensione che avvolge i seggi. Da qui a poco prenderanno il via le operazioni di spoglio per le comunali.

Fortini assediati

Le forze dell’ordine presiedono le scuole diventate che ospitano le sezioni elettorali. Si ha l’impressione di una sorta di fortini assediati.

Volontà popolare

Ma, ora a parlare sarà unicamente la volontà popolare. Nei seggi, le schede verranno attentamente valutare dai rappresentanti di lista.

Tra nervosismo e tensione, Cervinara attende il nuovo sindaco

Ma oltre non potranno fare. Se qualcuno vorrà contestare i risultati lo dovrà fare nelle sedi giurisdizionali. Insomma, comunque sia, in tarda mattinata, Cervinara avrà un nuovo sindaco.

Fascia tricolore

Ricordiamo che a concorrere per la fascia tricolore sono l’avvocato Caterina Lengua per la lista Cervinara Sempre e il generale Domenico Cioffi per Uniti per Cervinara,

Consiglio

Contestualmente, sempre in mattinata i cervinaresi conosceranno i nomi dei componenti del nuovo consiglio comunale. Ricordiamo che la lista vincente elegge otto consiglieri più il sindaco, componente del consiglio a tutti gli effetti.

Alla lista perdente quattro consiglieri, di cui uno sarà il candidato sindaco. Ciò vuol dire che per i candidati restano solo tre scranni.

temi di questo post