Attualità

Tribunali di Avellino e Benevento accorpati in un’unica sede, ipotesi inaccettabile

Tribunali di Avellino e Benevento accorpati in un’unica sede, ipotesi inaccettabile

Tribunali di Avellino e Benevento accorpati in un’unica sede, ipotesi inaccettabile. I deputati Umberto Del Basso De Caro e Federico Conte hanno presentato una Interrogazione al Ministro della Giustizia per sapere se sia fondata la notizia, paventata da alcuni organi di stampa, della volontà del Governo di accorpare i tribunali di Benevento e Avellino in un’unica sede.

Ipotesi inaccettabile e insostenibile

“Tale ipotesi – si legge nell’interrogazione -, se confermata, sarebbe inaccettabile e insostenibile da un territorio che ha già pagato un prezzo alto in termini di riduzione dei presidi giudiziari, con la precedente soppressione dei Tribunali di Sant’Angelo dei Lombardi e di Ariano Irpino che, anzi, in una riorganizzazione delle sedi, andrebbero riconsiderati – insieme ad altri Tribunali soppressi in Campania e nelle zone interne – per una riapertura, per garantire quella giustizia di prossimità che appare indispensabile per un corretto esercizio della funzione sui territori, che peraltro sono molto vasti e hanno bisogno di sedi raggiungibili e praticabili per consentire ad operatori della giustizia e ai cittadini un corretto esercizio dei loro diritti”

 


ilcaudino.it è partner di Smart eCommerce. La piattaforma editoriale e pubblicitaria per i siti ed i blog di informazione on-line. Smart eCommerce è curatore tecnologico e proprietario dei server che ospitano il sito. Smart eCommerce è curatore commerciale per la monetizzazione del traffico del sito. Chiedi info via e-mail ad adv@smartecommerce.it