Word of Sport

Uomo va a cercare funghi e scompare: trovato morto

I soccorritori lo hanno ritrovato morto
sei in  Cronaca

2 mesi fa - 10 Ottobre 2021

Uomo va a cercare funghi e scompare: trovato morto. È trovato morto l’uomo anziano che era disperso dalla serata di ieri, venerdì 8 ottobre, nella zona di Pagnona, località in provincia di Lecco dell’Alta Valsassina.

Le speranze di ritrovare in vita l’uomo, un 83enne che viveva a Erba, nel Comasco, si sono spente nel pomeriggio di ieri, sabato 9 ottobre, quando il Corpo nazionale del soccorso alpino e speleologico della Lombardia ha dato notizia del tragico ritrovamento.

Si tratta dell’ennesima vittima tra i cercatori di funghi. Un’attività particolarmente praticata in questa stagione, ma che richiede particolare attenzione anche da parte delle persone più esperte.

Le ricerche per ritrovare l’uomo erano partite venerdì sera

L’83enne si era recato nella zona di Pagnona per cercare funghi, come già scritto. Era arrivato con la sua auto, che era ritrovata parcheggiata. Dell’uomo, invece, si erano perse le tracce.

Da venerdì sera una cinquantina di soccorritori si erano attivati per cercarlo, con l’ausilio anche di un elicottero del Sagf – il Soccorso alpino della Guardia di finanza – dotato di sistema per rintracciare i cellulari.

Alle ricerche hanno partecipato le squadre della XIX Delegazione Lariana del Soccorso alpino, i carabinieri con le unità cinofile, la protezione civile e i Vigili del Fuoco di Lecco con sette fuoristrada, due squadre cinofile e due squadre Tas (Topografia applicata al soccorso).

Purtroppo però lo spiegamento di persone e mezzi non è servito per trovare ancora in vita l’83enne. Non sono comunicate ancora le cause del decesso, ma si ipotizza che il cercatore di funghi sia scivolato in un luogo impervio.

Uomo va a cercare funghi e scompare: trovato morto
CONTINUA LA LETTURA
Homepage Cronaca Condividi adesso
TEMI DI QUESTO POST anziano funghi luogo impervio Oggi