Word of Sport

Valle Caudina: annullato sequestro officine Fuccio

Avvenuta anche la restituzione dell'edificio e dei macchinari
sei in  Politica

1 mese fa - 16 Ottobre 2021

Valle Caudina: annullato sequestro officine Fuccio. Il Tribunale di Benevento, (collegio: Presidente Dott.ssa Fallarino, Giudice a latere, Dott.ssa Telaro e Dott. Nuzzo), accogliendo le tesi degli Avvocati Vittorio Fucci e Cosimo Servodio, ha annullato il sequestro delle 2 officine meccatroniche (meccaniche) di Antonio e Carmine Fuccio, di Paolisi.

Sequestro finanza

Come si ricorderà, la Guardia di Finanza, procedendo al controllo delle 2 officine, site in Paolisi, unitamente a funzionari dell’Arpac, il 15 settembre, procedeva al sequestro dell’edificio adibito ad officine.

Mise sotto sequestro anche i 2 autoveicoli e di una pluralità di macchinari e pezzi di ricambio per autovetture, nonché di oli e filtri esausti e di pezzi di lastre di onduline in fibrocemento, ritenendo l’intero materiale sottoposto a sequestro fortemente inquinante ed in violazione delle norme penali di tutela dell’ambiente e della salute.

Annllamento e restituzone

Pertanto con i sequestri posti in essere, i fratelli Fuccio venivano denunciati a piede libero.Il Tribunale di Benevento, Sez. Misure Cautelari Reali, invece, accogliendo le argomentazioni dei difensori, accompagnate da una consulenza e ad una notevole produzione documentale, ha annullato i sequestri preventivi, disponendo la restituzione dei beni ad Antonio e Carmine Fuccio.

Schiacciato dal muletto muore operaio 43enne

Nuovo incidente mortale sul lavoro in Sardegna, il secondo in meno di 24 ore. La vittima è un operaio di 43 anni, Gianuario Derudas.

E’ morto poco dopo essere stato schiacciato da un muletto all’interno dell’Ecocentro comunale cittadino di via Ariosto a Sassari. Secondo una prima ricostruzione, il 43enne era impegnato a spostare del materiale quando il muletto, sembra a causa di una pendenza del terreno, si è rovesciato su un lato.

Derudas ha cercato di salvarsi saltando giù dal mezzo, ma il muletto si è ribaltato proprio dalla sua parte schiacciandolo. L’operaio è stato soccorso dai colleghi ma per lui non c’è stato più nulla da fare.

Sul posto, oltre al personale medico del 118, sono intervenuti anche vigili del fuoco, agenti della Squadra volante e della polizia locale. Derudas era un dipendente di Ambiente Italia, la società che gestisce il servizio di igiene urbana per il Comune di Sassari.

Gli ispettori dello Spresal (Servizio di prevenzione e sicurezza degli ambienti di lavoro) dovranno ora appurare la dinamica dell’incidente, Anche per stabilire eventuali responsabilità di terzi.

Terrore a Capoterra: anziano sbranato da due pitbull

Momenti di terrore a Capoterra, città metropolitana di Cagliari, dove un uomo di 79 anni è stato aggredito e quasi sbranato da due pitbull che vagavano liberi nella zona di Baccalamanza.

A salvare l’anziano è stato l’intervento di Emanuele Farneti, assessore del Comune di Pula che vive nei pressi del luogo dell’aggressione. E che è riuscito a mettere in fuga i due cani.

Ha prestato immediatamente i primi soccorsi all’uomo, che per i morsi ha riportato gravi ferite alle gambe. Poi l’intervento del 118 e il trasporto del ferito in ospedale. Sull’accaduto indaga la polizia municipale.

Valle Caudina: annullato sequestro officine Fuccio
CONTINUA LA LETTURA
Homepage Politica Condividi adesso
TEMI DI QUESTO POST fucci fuccio officine Oggi sequestro