Valle Caudina, bollette dell’acqua: la stangata è servita

Valle Caudina, bollette dell’acqua: la stangata è servita

2 Luglio 2015

di Il Caudino

Valle Caudina. La stangata sull’acqua è servita. A giorni, arriveranno nelle nostre case le bollette dell’Alto Calore servizi e ci sarà un rincaro del nove per cento.
Non solo, il rincaro riguarda anche il 2014 per un valore pari all’8 per cento. Quindi: 9 per cento per quest’anno e 8 per il 2014. Sono aumenti stabiliti dall’autorità per l’energia ed il gas. Purtroppo, i primi sei mesi del 2014, saranno addebitati nella fattura di luglio.
Gli altri, invece, arriveranno gradualmente ed anche i rincari del 2015 potranno essere spalmati nel 2016. Insomma, questioni di giorni, arriverà una bolletta davvero salata. Le associazioni dei consumatori sono insorte ma, come già detto, non si tratta di una decisione dell’Acs ma dell’autorità e, quindi, sembra esserci poco da fare. La maggior parte dei comuni caudini ha come ente gestore, l’Alto Calore Servizi ed, allora, ci si prepara a questa vera e propria stangata.

Ecco le nuove tariffe: ALTO_CALORE_SPA_TARIFFE_LISTINO_TARIFFE_ATTUALI_CON_AUMENTO_TARIFFE

CONTINUA LA LETTURA
Homepage Attualità Condividi adesso
CONDIVIDI ADESSO
Facebook Whatsapp
Twitter Instagram Linkedin
TEMI DI QUESTO POST airola alto calore arpaia bollette dell'acqua cervinara Home In evidenza montesarchio roccabascerana San Martino Valle Caudina valle caudina