Quantcast

Valle Caudina: Carabinieri in campo contro lo spaccio di droga

1 mese fa
24 Settembre 2020
di il caudino

Valle Caudina: Carabinieri in campo contro lo spaccio di droga. E’ il risultato di una vasta operazione dei carabinieri di Montesarchio per il contrasto allo spaccio droga.

Continua incessante l’opera di prevenzione e repressione in ordine al contrasto di attività illecite legate al fenomeno dell’uso e spaccio di sostanze stupefacenti disposta dal Comando Provinciale Carabinieri di Benevento.

Valle Caudina: Carabinieri in campo contro lo spaccio di droga

Un’altra importante operazione è stata messa in atto dai Carabinieri della Compagnia di Montesarchio.

In particolare militari del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia e della Stazione CC di Ceppaloni (BN), nell’ambito di un’attività di contrasto del fenomeno della detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, hanno eseguito numerose perquisizioni domiciliari, veicolari e personali.

Montesarchio

A Montesarchio, personale del Nucleo Operativo e Radiomobile – Aliquota Operativa, a seguito di perquisizione domiciliare, deferivano in stato di libertà un 32enne del posto. In quanto ritenuto responsabile del reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

Nel corso dell’operazione venivano rinvenuti e sottoposti a sequestro gr. 11 di sostanza stupefacente del tipo hashish, n. 05 piantine del tipo marijuana per un peso complessivo di gr. 500, nonché di bilancino elettronico di precisione.

Sempre a Montesarchio, i militari sottoponevano a controllo due persone del posto, rispettivamente di anni 56 e 42.

A seguito di perquisizione personale venivano trovati in possesso di gr. 4,5 di sostanza stupefacente del tipo marijuana e gr. 13 di sostanza stupefacente del tipo hashish nonché di bilancino elettronico di precisione, il tutto sottoposto a sequestro.

A loro carico scattava il deferimento in stato di libertà per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

Ceppaloni

I militari della Stazione CC di Ceppaloni (BN) segnalavano all’U.T.G. di Benevento due ragazzi di comuni limitrofi poiché sorpresi in possesso, per uso personale, di 1 gr. di sostanza stupefacente del tipo marijuana e 1 gr. di hashish. La sostanza stupefacente veniva sottoposta a sequestro amministrativo.

Sant’Agata de’ Goti

Sant’Agata de’ Goti (BN) personale del Nucleo Operativo e Radiomobile sorprendevano due ragazzi della provincia di Caserta, in possesso di circa 5 grammi di sostanza stupefacente del tipo cocaina.

Gli stessi venivano segnalati all’U.T.G. di Benevento in qualità di assuntori e la sostanza stupefacente veniva sottoposta a sequestro amministrativo.

Ancora Montesarchio

A Montesarchio, militari del Nucleo Operativo e Radiomobile hanno segnalato all’U.T.G. di Benevento in qualità di assuntore, un 24enne della provincia di Avellino in quanto trovato in possesso di 1 gr. di sostanza stupefacente del tipo marijuana, sottoposta a sequestro amministrativo.

In Sant’Agata de’ Goti (BN) militari dell’Aliquota Radiomobile della Compagnia CC di Montesarchio (BN) sorprendevano un 30enne della provincia di Caserta, in possesso di 1 gr. di sostanza stupefacente del tipo cocaina e 1 gr. di eroina. Lo stesso veniva segnalato all’U.T.G. di Benevento in qualità di assuntore e la sostanza stupefacente veniva sottoposta a sequestro amministrativo.

Pannarano

A Pannarano i carabinieri segnalavano all’U.T.G. di Benevento in qualità di assuntrice una 21enne del posto in quanto trovata in possesso di 1 gr. di sostanza stupefacente del tipo hashish, sottoposta a sequestro amministrativo.

Airola

A Montesarchio (BN) veniva segnalato all’U.T.G. di Benevento un 22enne di Airola (BN) poiché sorpreso in possesso, per uso personale, di 1 gr. di sostanza stupefacente del tipo marijuana. La sostanza stupefacente veniva sottoposta a sequestro amministrativo.

Qui le altre notizie di cronaca.
Segui tutti gli aggiornamenti cliccando “mi piace” sulla pagina Facebook del Caudino.