Cronaca

Valle Caudina: cinipide del castagno, domande entro il 30 gennaio

Valle Caudina: cinipide del castagno, domande entro il 30 gennaio

C’è tempo fino al prossimo 30 gennaio per presentare domanda per i coltivatori che hanno subito danni dalla calamità del “cinipide da castagno”. E’ quanto si legge nel bando (che alleghiamo) pubblicato sul sito della Provincia di Avellino.
Possono accedere ai contributi, le aziende che hanno subito un danno non inferiore al 30% rispetto alla PLV ordinaria aziendale, calcolata prendendo a riferimento la produzione media delle tre campagne precedenti (2011, 2012, e 2013) escludendo gli anni in cui è stato pagato un compenso a seguito di avverse condizioni atmosferiche, a causa della riduzione produttiva della coltura danneggiata; sono iscritte al registro delle imprese agricole presso la CCIAA antecedentemente all’inizio dell’evento atmosferico avverso; le aziende al momento di presentazione dell’istanza abbiano già costituito il fascicolo aziendale SIAN dal quale si deve evincere che le particelle danneggiate siano condotte antecedentemente al verificarsi dell’evento calamitoso.
Ecco il bando: cinipide

Truffa pellet, sequestro record della Guardia di Finanza
pellet
Truffa pellet, sequestro record della Guardia di Finanza
Montesarchio ha un nuovo Puc, strumento a difesa del territorio
montesarchio
Montesarchio ha un nuovo Puc, strumento a difesa del territorio
San Martino V.C.; al via Il Presepe nel Presepe
nel presepe
San Martino V.C.; al via Il Presepe nel Presepe