Logo

Valle Caudina, Comuni: bilanci di lacrime e sangue

26 Agosto 2015

Valle Caudina, Comuni: bilanci di lacrime e sangue

Valle Caudina. Bilanci di lacrime e sangue. Le rimesse statali continuano a diminuire ed i comuni sono alle prese con mille problemi.
In questi giorni, gli uffici ragioneria dei comuni caudini stanno approntando il documento contabile di previsione e non c’è per niente da scherzare.
Con i soldi a disposizione si può assicurare solo la normale amministrazione ed il pagamento degli stipendi ai dipendenti.
Ed è così, quindi, che anche il passaggio in consiglio non può che essere un fatto tecnico. Venerdì 28 agosto tocca al consiglio comunale di Rotondi, approvare il bilancio di previsione, lunedì 31, invece, a quello di San Martino Valle Caudina e man mano in tutti i comuni ricadenti nella Valle Caudina.
La coperta diventa sempre più corta e, purtroppo, senza il superamento del patto di stabilità non si può fare proprio nulla. Oltre a quel poco di rimesse statali che ancora arrivano, i comuni sopravvivono con il pagamento delle imposte da parte del cittadino-contribuente.