Attualità

Valle Caudina: fugge dall’ospedale, rischia la vita e quella del figlio

di  Redazione  -  8 Novembre 2019

Valle Caudina. Doveva essere sottoposta al taglio cesareo d’urgenza, facendo nascere il figlio alla 32esima settimana in quanto presentava un quadro clinico veramente grave, infatti, come si legge dal referto, presenta “preeclampsia severa”.

Appena le è stato comunicato che doveva essere operata è fuggita dall’ospedale Fatebenefratelli. Le sue condizioni sono gravissime e viene ricercata disperatamente, sia dalle forze dell’ordine che dai responsabili del centro di accoglienza di Pannarano.

Con la fuga sta mettendo a grave rischio la sua salute e quella del bimbo. Si tratta di una ragazza nigeriana che vive, dallo scorso mese di maggio, nel centro di accoglienza di Pannarano.

La donna si chiama Samuel Nancy, chiunque la dovesse incontrare è pregato di mettersi in contatto con urgenza con le forze dell’ordine. Ogni minuto può essere fondamentale per salvare la sua vita e quella del bimbo.