Valle Caudina, i comuni caudini dell’Ato Benevento chiedono la modifica della convenzione

Valle Caudina, i comuni caudini dell’Ato Benevento chiedono la modifica della convenzione

25 Gennaio 2015

di Redazione

Con un documento firmato da 48 comuni che hanno aderito all’Ato rifiuti di Benevento, compresi i comuni caudini di Forchia, Arpaia, Rotondi, Paolisi, Bucciano, Bonea e Sant’Agata dei Goti, indirizzato al sindaco di Benevento, da poco nominato commissario ad acta per la definizione dell’iter procedimentale per i comuni inadempienti, chiedono di modificare lo schema di convenzione finalizzata alla costituzione dello stesso Ato e chiedono di “mettere in atto ogni utile azione, anche non procedendo all’espletamento delle funzioni di Commissario ad Acta conferitogli dalla Regione Campania, ma utilizzando questi giorni per recuperare sull’impegno assunto, insieme ai colleghi sindaci, di addivenire alla formulazione di una nuova Concenzione . . .”. che possa recepire dei punti irrinunciabili, tra gli altri, il metodo di nomina del direttore “dovrà essere disciplinato in modo da garantire la trasparenza e la selezione . . .”; e il costo di funzionamento dell’Ufficio Comune, “ritenendo non opportuna la previsione di ricorrere a professionisti esterni…”.

Ra.Ci.

CONTINUA LA LETTURA
Homepage Attualità Condividi adesso
CONDIVIDI ADESSO
Facebook Whatsapp
Twitter Instagram Linkedin
TEMI DI QUESTO POST ato benevento Home home valle caudina